QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 15 novembre 2019

Attualità venerdì 22 settembre 2017 ore 09:08

I giovani di sana Costituzione

Quella della consegna delle Costituzioni sarà anche l’occasione per celebrare il 73esimo anniversario della Liberazione calcinaiola



CALCINAIA — Non sono solo le leggi della metrica a legare queste due parole, ma la Storia del nostro Paese. Nate da una stessa radice, quella della libertà e della giustizia, hanno contribuito insieme a far sbocciare su tutto il suolo italiano un bellissimo fiore, quello della democrazia. Un traguardo di inestimabile valore che il Comune di Calcinaia vuole celebrare e valorizzare mettendo al centro i giovani e le giovani del territorio.

Sabato 23 Settembre, ragazze e ragazzi di Calcinaia e Fornacette che nel 2017 hanno raggiunto o raggiungeranno la maggiore età, sono infatti chiamati a raccolta per riflettere sui valori costituzionali, base fondante dell’anima democratica italiana. Un momento importante che vedrà il Sindaco, Lucia Ciampi, e l’Assessore all’istruzione, Maria Ceccarelli, invitare questi nuovi adulti a una cittadinanza più attiva e consapevole attraverso il dono a ciascuno di loro di una copia della Costituzione Repubblicana.

Quella della consegna delle Costituzioni sarà anche l’occasione per celebrare il 73° Anniversario della Liberazione calcinaiola dall’incubo dell’occupazione nazifascista, avvenuta l'1 Settembre del 1944. A questo proposito, non mancheranno l’intervento del Presidente dell’Anpi Provinciale di Pisa, Bruno Possenti, e la partecipazione della sezione Anpi di Calcinaia e Fornacette, intitolata a “Giuseppe Ghiara”.

A rendere l’incontro ancora più emozionante sarà la proiezione del toccante Discorso sulla Costituzione pronunciato il 26 gennaio 1955 dal padre costituente Piero Calamandrei, all’interno del Salone degli Affreschi di Milano, di fronte a una nutrita platea di studenti universitari e alunni delle scuole medie superiori.

L’iniziativa, aperta a tutti e a ingresso libero, si terrà in Sala Don Angelo Orsini.



Tag

Il Vesuvio dall'alto, bellezza e vergogna: 30mila abusi edilizi nel parco nazionale

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità