QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 14 dicembre 2019

Politica giovedì 14 febbraio 2019 ore 16:20

La lista che unisce centrosinistra e sinistra

E' "Uniti per Calcinaia", lista senza simboli partitici e con l'assessore uscente Cristiano Alderigi candidato sindaco. La presentazione a Fornacette



CALCINAIA — Il Logo di "Uniti per Calcinaia", lista civica che unisce centrosinistra e sinistra senza simboli partitici e con l'assessore uscente Cristiano Alderigi candidato sindaco, ha una base rossa, una bandiera arcobaleno in alto a rappresentare la sinistra e una tricolore in basso a rappresentare la componente Democratica con accanto il cognome Alderigi, e al centro un 'Calcinaia' ancora in rosso.

Ed è stato proprio il 47enne Alderigi a spiegare e confermare che "questa simbologia è stata studiata per lanciare il messaggio della sinistra unita, dove la parte più a sinistra è rappresentata da Flavio Tani". Consigliere comunale uscente e all'inizio schieratosi all'opposizione ma che poi si è alleato con l'amministrazione, attualmente retta da Lucia Ciampi.

"Il mio e nostro candidato sindaco è proprio Cristiano Alderigi _ ha detto Tani davanti al pubblico radunato nella saletta della casa del del popolo di Fornacette _ col quale ci siamo confrontati a lungo fino a trovare l'accordo in tutti i campi dell'amministrazione".

L'incontro è stato presentato dall'assessora Beatrice Ferrucci mentre la premessa di Alderigi è stata che "siamo una lista unita e aperta a tutti i cittadini che condividono i nostri valori". 

Poi l'elenco di tante cose da fare cominciando dalla disponibilità economica "che vede risorse di 15 milioni per investimenti - ha spiegato Alderigi - cifra ottenuta partecipando a tutti i bandi nazionali e regionali per finanziamenti". Non è possibile in questa sede elencare tutti i campi di intervento presi in esame, ma fra i più interessanti c'è quello anagrafico secondo il quale, come è stato chiesto anche dalla platea. 

"Il comune di Calcinaia che ha attualmente 12.750 residenti per una presenza di ben 850 abitanti per metro quadrato, non può crescere ancora tanto. E garantiamo _ ancora Alderigi_ che non supereremo mai quota 15 mila e punteremo sul recupero dei centri storici". 

Si è parlato anche della non facile viabilità di Fornacette "c'è un accordo con i privati per migliorarla, accordo che scade l'anno prossimo e che cercheremo in ogni modo di far rispettare" e della questione immigrati e rifugiati. "Ci sono anche a Calcinaia - ha spiegato il candidato sindaco - ma nessuno o quasi se ne accorge perché la nostra accoglienza è ben programmata e ben gestita".

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata



Tag

Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cultura

Attualità