QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°19° 
Domani 12°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 21 settembre 2019

Sport venerdì 26 luglio 2019 ore 15:28

Memorial Vitillo, una festa per tutti

Le squadre composte tramite sorteggio dei giocatori per un risultato incerto fino alla fine. Grande cornice di pubblico entrambe le serate



CALCINAIA — Centinaia di persone ogni serata, ragazzi, amici, conoscenti, parenti, semplici appassionati di calcio, accorsi per assistere alle partite e alla finale della 17esima edizione del Memorial Walter Vitillo, che a 17 anni dalla sua scomparsa conferma che il ricordo di Walter è ancora ben vivo nella mente di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo.

Tutte le partite si sono svolte sui due campi allestiti dall´organizzazione, curata come sempre da Massimiliano Salvoni, Samuele Zaina, Federico Panattoni, Daniele Ghelli e tanti altri, con l'evento patrocinato e realizzato grazie anche al contributo della Gs Impianti, del Comune di Calcinaia e da tanti commercianti del paese, nonché sostenuto dall’Arci e dalla Polisportiva Gatto Verde.

La formula del torneo ha previsto come ormai da qualche anno a questa parte che i circa 64 calciatori fossero sorteggiati in 8 diverse squadre di amici senza divisioni di sorta. Per cui ragazzi più o meno giovani di differente estrazione e con esperienze diverse si sono ritrovati a giocare con la stessa maglia, messa a disposizione dell´organizzazione, con il logo del Memorial.

Il Memorial si è svolto nelle serate di lunedì 22 e martedì 23 luglio al campo adiacente al Palazzetto dello Sport di Calcinaia.

La finalissima ha contrapposto la squadra Blu di Amici 8 alla squadra Nera di Amici 6. Una partita molto combattuta in cui si respirava in maniera tangibile il desiderio di onorare, senza lesinare in agonismo la memoria di Walter. Non a caso dopo due tempi equilibratissimi, tutto si è risolto alla lotteria dei rigori che ha premiato la freddezza dei ragazzi in maglia nera.

Il bordo del campo è diventato successivamente teatro delle parole con gli organizzatori che hanno ribadito di fronte a calciatori e spettatori come il Memorial sia fatto da tanti ragazzi che offrono spontaneamente il loro contributo e come tutto sia orientato a ricordare Walter.

Soddisfazione è stata espressa anche dal sindaco Cristiano Alderigi e dall'assessore allo sport Giulio Doveri, i quali hanno ribadito l’importanza di questa manifestazione rimarcando come l’amministrazione offrirà il suo sostegno ad iniziative sportive del genere.

Poi il momento della premiazione avvenuta in un clima davvero coinvolgente con una coppa riservata a ognuna delle formazioni. Ad aggiudicarsi il premio di miglior portiere è stato Lorenzo Cintoli della squadra nera, mentre quello del miglior giocatore è andato a Denis Pellegrini della squadra blu. Quindi la consegna della targa ricordo alla mamma e alle due sorelle di Walter ed infine il nuovo trofeo alzato al cielo da tutti i componenti della squadra nera, ovvero: Cintoli, Bonuccelli, Ghiara, Cignoni, El Ghlid, Cavallini e Farina.




Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica