Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PONTEDERA12°19°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 19 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morto Franco Battiato. L'intervista del 2018: «Milano con la nebbia, mi piacque molto: cantavo per scherzo dei madrigali barocchi. Fu Gaber che mi disse di chiamarmi Franco»

Politica lunedì 16 settembre 2019 ore 11:58

"No al comitato di garanzia per i minori, perchè?"

Marco Buggiani

Lo chiede il capogruppo della Lega a Calcinaia Marco Buggiani, dopo che è stata bocciata la proposta avanzata dal centro destra



CALCINAIA — "La nostra mozione riguardo all'istituzione di un Comitato di Garanzia a tutela dei minori residenti a Calcinaia e Fornacette non è stata approvata dal Consiglio Comunale dove il gruppo Uniti per Calcinaia ha addotto come motivazione alla base del loro voto contrario la mancanza di competenze e la possibilità di violazione della privacy a scapito dei minori soggetti ad affido."

A dirlo il capogruppo del centrodestra per Calcinaia e leader locale della Lega Marco Buggiani.

"Mentre la lista Con Calcinaia e Fornacette si è astenuta sottolineando però, durante la dichiarazione di voto, la bontà della nostra proposta. Un'opportunità mancata da parte di questa amministrazione che avrebbe potuto avere un atteggiamento più vigile nei confronti dei minori della propria comunità. Nessuno però che abbia fatto qualche riferimento alla possibilità di controllare, oltre che un eventuale abuso nel contesto degli affidi, i soldi che annualmente l'ente invia alla Società della Salute proprio a sostegno di tali servizi.

La risposta del Sindaco alla nostra interrogazione presentata al Consiglio Comunale il 9 settembre è stata cristallina.

Il Comune di Calcinaia distribuisce soldi alla Società della Salute e ne riceve notizia del loro impiego solo su esplicita richiesta da parte dell'ente. Non esiste un sistema preordinato ed a cadenza temporale regolare che tenga traccia delle attività finanziate alla Società della Salute.

Tutto ciò ci sconcerta perché la tracciabilità del denaro pubblico è uno dei principi cardine del sistema finanziario della Pubblica Amministrazione in genere.

Oltre a tutto ciò rendiamo noto alla cittadinanza che il gruppo consiliare "Centrodestra per Calcinaia" fa un'opposizione sana e costruttiva avendo dato sostegno col proprio voto alla mozione presentata dal gruppo Con Calcinaia e Fornacette per l'installazione dei dissuasori di velocità in via di Gello ovest, mozione approvata grazie all'astensione della maggioranza, nonché l'ordine del giorno presentato congiuntamente da tutti i gruppi consiliari, ma con proposta avanzata da Uniti per Calcinaia, riguardo al Plastic Free.

È evidente quindi chi lavora in tutto e per tutto per la cittadinanza valutando singolarmente la bontà di mozioni e ordini del giorno".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il popolare fantino è deceduto ieri a Bolgheri in seguito ad un incidente stradale. Aveva mosso i suoi primi passi proprio a Bientina
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Elvira Ferrucci Ved. Bernardini

Martedì 18 Maggio 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca