QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16° 
Domani 11°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 25 maggio 2019

Attualità giovedì 31 dicembre 2015 ore 12:00

Rifiuti, chi eccede paga

Sanzioni fino a 500 euro per gli “indisciplinati”. Saranno chiamati a rimborsare le spese derivanti dallo smaltimento delle quantità eccedenti



CALCINAIA — Dal primo gennaio 2016 saranno ancora più  stringenti i controlli relativi alla mole di rifiuti che i cittadini potranno presentare al Centro di raccolta di Calcinaia. A renderlo noto è l'Amministrazione di Calcinaia. Gli “indisciplinati” saranno infatti chiamati a rimborsare le spese derivanti dallo smaltimento delle quantità eccedenti dei materiali conferiti.

Simili costi saranno dunque sostenuti solo dai singoli responsabili che se ne faranno carico personalmente, senza aggravi per il resto degli utenti. Come già previsto dal regolamento del Centro di raccolta, sfalci e potature potranno esser conferiti per un massimo di 250 chilogrammi al giorno. A favore degli utenti, sarà introdotta una tolleranza del 20%.

Oltre questo limite, si incorrerà in sanzioni fino a 500 euro. Su questo fronte, la novità riguarderà i conferimenti effettuati annualmente: chi in un anno supererà i 2mila kg di verde presentato al Centro, dovrà sostenere un rimborso spese per i costi di smaltimento della parte eccedente pari a 0,1 euro al chilogrammo.

Allo stesso modo, per quanto concerne gli inerti (mattonelle, cemento, laterizi, …), chi conferirà quantità superiori a 350 kg annui dovrà provvedere a un rimborso delle spese di smaltimento per la parte eccedente pari a 0,1 euro al chilo.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Politica