Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA12°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 16 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Omicron? La scelta è se incontrarlo da vaccinati o da non vaccinati»

Politica venerdì 25 dicembre 2015 ore 17:00

Rifiuti nel canale Emissario

E' la segnalazione della lista "Bene comune" che si augura che le figure addette al controllo colgano in flagrante i lanciatori di sacchi



CALCINAIA — "Gli sforzi fatti per rendere fruibile il canale Emissario rischiano di essere resi vani da un pugno di cittadini, o comunque di persone che gravitano su Fornacette e che ritengono che il canale sia una discarica a cielo aperto".

La denuncia arriva da Insieme per il Bene comune: "Negli ultimi mesi - spiegano i consiglieri Andrea Tessitori e Flavio Tani - la nostra lista ha presentato un'interpellanza propositiva sul futuro della fruibilità del canale da parte della cittadinanza. Quasi contemporaneamente è iniziato un percorso cognitivo da parte dell' Amministrazione Comunale di Calcinaia, di concerto con il Consorzio 4 Basso Valdarno, per restituire il "Fosso" ai cittadini".

I rifiuti abbandonati rischiano però di rendere vani gli sforzi della maggioranza e dell'opposizione: "I rifiuti abbandonati, e/o lanciati, sulle sponde e sul greto del canale, come si evince dalle foto, testimoniano l' assoluta inciviltà e stupidità di chi non vuol o riesce a capire questi gesti costituiscono un pericolo ambientale incalcolabile senza considerare il fatto che essendo visibili da ogni angolazione rappresentano il bilglietto da visita di Fornacette per chi si trova a passeggiare o transitare per le nostre strade".

"Ci auguriamo - concludono - che la polizia locale, l'ispettore ambientale (carica riconosciuta da settembre dal consiglio dell' Unione Valdera) e le altre autorità competenti riescano a identificare le persone che troppo spesso compiono queste deprecabili gesta".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nella provincia di Pisa, tra ieri e oggi, sono state registrate oltre 1.400 nuove positività. In tutta la Regione, invece, sono 11.761 i contagiati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

STOP DEGRADO

Sport

STOP DEGRADO