comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:10 METEO:PONTEDERA10°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 02 dicembre 2020
corriere tv
Cacciari scherza su cosa farà a Natale ed esagera un po'

Attualità venerdì 11 novembre 2016 ore 17:00

Stangata sulla ditta che abbandona i rifiuti

Foto d'archivio

Il Comune calcinaiolo ha inflitto una pesante sanzione, è scattato anche il procedimento penale per l'azienda di un Comune vicino



CALCINAIA — Quattro sacchi di immondizia abbandonati sul lato calcinaiolo di via Valdinievole, scatta la multa e il procedimento penale. Non è il primo caso registrato su questa strada "ma a differenza degli altri - hanno spiegato dal Comune - stavolta è stato scoperto chi ha commesso questo atto di inciviltà. Oltre al danno ecologico, all’impatto indecoroso che provoca sul paesaggio, si tratta pur sempre di una violazione che comporta lavoro-extra per gli operatori e che incide sulla raccolta differenziata e sulla percezione che alcuni ne hanno".

"Abbandonare i rifiuti - hanno aggiunto dal municipio - è un vero e proprio reato, tanto più se a commetterlo, come in questo caso è addirittura un’azienda (e non un privato) che opera in un paese limitrofo al nostro".

“Sono atteggiamenti profondamente sbagliati che vanno corretti e che pertanto meritano una punizione esemplare – ha spiegato l’assessore all’ente del Comune di Calcinaia, Cristiano Alderigi – in questo specifico caso sarà comminata la massima sanzione prevista, ovvero 600 euro e l’avvio di un procedimento penale nei confronti della ditta che ha compiuto questo gesto incivile e assolutamente dannoso sia per l’ambiente che per l’immagine di un’amministrazione che da tempo si sta impegnando per far passare un messaggio diametralmente opposto. Ovvero che i rifiuti possono diventare una risorsa e che riciclarli preserva il nostro pianeta e il nostro ecosistema. L’augurio è che da stangate come questa servano da deterrente per il futuro. Ringrazio la polizia municipale e anche gli altri operatori comunali che da tempo stanno portando avanti assieme a me questa battaglia di civiltà e di rispetto delle regole”.  



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Sondaggi

CORONAVIRUS