QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 17 novembre 2018

Politica lunedì 27 agosto 2018 ore 17:04

Trecento cittadini chiedono una piazza per Petroni

Francesco Petroni

Consegnate le firme all’Amministrazione Comunale. Proposta la piazzetta antistante il Circolo Operaio lungo la Tosco-Romagnola a Fornacette



CALCINAIA — Nell’ottobre del 2014 scompariva una delle figure più amate dalla comunità di Fornacette, ossia Francesco Petroni. Petroni è stato un sindacalista, un uomo di sinistra e un amministratore locale la cui attività fa parte a pieno diritto della storia di questo territorio. 

Eletto per la prima volta nel Consiglio Comunale di Calcinaia nel 1964, divenne sindaco nel 1980 ricoprendo questo incarico fino 1995. Grazie al suo impegno e alla sua determinazione, Calcinaia e Fornacette si caratterizzarono per il forte sviluppo economico e sociale, per la realizzazione di numerose e importanti opere pubbliche, per la crescita del tessuto associativo. Aldilà della sua chiara appartenenza politica e dei suoi saldi valori di riferimento, Petroni è stato “sindaco di tutti”, capace di rappresentare gli interessi diversificati di una comunità in trasformazione. È stato uomo delle istituzioni, un sincero democratico, un uomo che intendeva la politica come esclusivo servizio verso il prossimo, servizio che è proseguito sino all’ultimo anche nel mondo del volontariato.

La sua morte è stata una grave perdita. Ciò nondimeno ha spinto i molti amici e tanti semplici cittadini a costituire un’associazione che portasse il suo nome con l’obiettivo di ricordarne la figura e di attualizzarne gli insegnamenti attraverso una serie di iniziative, tra le quali quella della realizzazione di una biografia che ripercorra l’esperienza umana, sindacale e politica di Petroni e la richiesta di intitolazione di una piazza in suo onore.

“In molti desideravano che il nome di Francesco venisse ricordato anche in questo modo – spiegano i promotori - Per questo è stato lanciato un appello pubblico che ha raccolto oltre 300 adesioni in poche settimane. Negli scorsi giorni abbiamo depositato in Comune le firme. L’auspicio è che la nostra richiesta venga accolta positivamente da tutto il consiglio comunale. Abbiamo inoltre proposto che venga intitolata a Petroni la nuova piazzetta antistante al Circolo Operaio di Fornacette, lungo la via Tosco-Romagnola.”



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità