QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°15° 
Domani 11°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Attualità venerdì 26 giugno 2015 ore 17:00

Cane pericoloso, il sindaco ordina la terapia

Scatta l'ordinanza per il proprietario di un pitbull che ora dovrà assicurarlo e curarne il comportamento, giudicato troppo aggressivo dal veterinario



PONTEDERA — Il cane è troppo aggressivo e quindi il padrone deve assicurarlo, portarlo fuori solo con guinzaglio e museruola, ma soprattutto accompagnarlo dal veterinario per sottoporlo a un controllo e a un'eventuale cura terapeutica che ne calmi i focosi spiriti.

A dirlo, anzi a ordinarlo, è il sindaco, proprio attraverso un'ordinanza nella quale, tenendo conto della valutazione sul comportamento fatta dal veterinario dirigente dell’Asl5 - Dipartimento di Prevenzione Settore U.F. Sanità Pubblica Veterinaria della zona Valdera Andrea Vaghetti, che reputa il pitbull in questione un "rischio potenziale elevato per l’incolumità pubblica".

Il cane, maschio di poco più di un anno e mezzo, color bianco e nero, è di proprietà di un uomo residente a Pontedera che adesso, secondo quanto intimato dall'ordinanza, dovrà stipulare una polizza assicurativa di responsabilità civile per danni contro terzi causati dal proprio cane, applicare sempre sia il guinzaglio che la museruola al cane quando si trova in aree urbane e nei luoghi aperti al pubblico, e infine dovrà sottoporre il suo pitbull a valutazione comportamentale e a eventuale intervento terapeutico comportamentale da parte di un medico veterinario esperto in comportamento animale.

Anna Dainelli
© Riproduzione riservata



Tag

Scontro Feltri-De Girolamo: «Tu mi interrompi, ma sta' zitta! Ma perché devi rompermi i c...?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Cronaca

Attualità