QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°20° 
Domani 12°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 18 ottobre 2019

Attualità venerdì 03 maggio 2019 ore 07:05

Cabina elettrica in cerca di artista

Prorogata la scadenza per la presentazione dei progetti “Green Art” al prossimo 4 maggio ore 12, per abbellire la cabina Enel di piazza Garibaldi



CAPANNOLI — Decoro urbano ma anche sostenibilità ambientale, arte e innovazione: sono questi gli elementi principali di “Green Art”, il progetto congiunto di Comune di Capannoli ed E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, per trasformare le cabine elettriche in opere d’arte.

È interessata la cabina elettrica di Piazza Giuseppe Garibaldi, che tra l’altro è stata completamente rinnovata lo scorso anno sia per quanto riguarda le apparecchiature elettriche, tutte automatizzate, sia per la parte di opere civili: grazie a un “avviso pubblico per la partecipazione al progetto Green Art”, pubblicato dal Comune di Capannoli, i giovani potranno presentare un progetto di street art da applicare all’impianto elettrico, attraverso diverse forme di arte e creatività, dai murales ai graffiti, dai mosaici alle pitture fino ad eventuali installazioni.

La cabina elettrica potrà essere utilizzata nelle quattro facciate. Tutti i progetti saranno valutati dall’Amministrazione Comunale e da E-Distribuzione sia per quanto concerne il contenuto sia per le modalità di realizzazione, che devono essere compatibili con il decoro urbano, con il funzionamento dell’impianto e con i valori positivi che caratterizzano l’operato del Comune di Capannoli e dell’azienda elettrica.

I partecipanti, che dovranno avere tra i 18 e i 30 anni, si impegneranno a mettere a disposizione i loro elaborati e coloro che risulteranno vincitori a realizzare sempre gratuitamente l’opera, coadiuvati dall’Amministrazione Comunale. La fornitura dei materiali necessari sarà a carico di E-Distribuzione secondo le modalità previste dall’avviso pubblico. Saranno ammessi sia lavori individuali che di gruppo.

Informazioni aggiuntive e l’avviso pubblico integrale sono disponibili sul sito del Comune oppure in formato cartacei presso l’Ufficio Segreteria del Comune.



Tag

Berlusconi: «Non volevo, ma sarò in piazza Lega contro il carcere per gli evasori»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità