Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:25 METEO:PONTEDERA14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Atleta iraniano di MMA prende a calci ragazza che non indossa il velo

Politica martedì 06 settembre 2016 ore 13:00

La maggioranza spinge per l'uscita dall'Unione

Gli esponenti di Pd, Si e Rifondazione si sono riuniti per discutere della loro volontà di abbandonare l'ente. Grande assente, la sindaca Cecchini



CAPANNOLI — Si sono riuniti a Peccioli, coinvolgendo anche i sindaci e i segretari dei partiti di centrosinistra dell'Alta Valdera. Il messaggio, chiaro: la volontà, entro fine mese, di uscire dall'Unione Valdera. I "secessionisti", stavolta, sono le forze politiche di maggioranza del Comune di Capannoli e cioè il Pd, Rifondazione Comunista e Sinistra Italiana, i cui esponenti lunedì sera hanno organizzato una riunione nella sede del Pd pecciolese proprio per discutere di questo tema.

Riunione alla quale non sarebbe passata inosservata una precisa assenza, quella della sindaca Arianna Cecchini, impegnata in un'altro incontro da lei stessa convocato in contemporanea in vista del consiglio comunale fissato per metà settembre. Con lei, le forze politiche di maggioranza nei prossimi giorni dovrebbero cercare un ultimo e serrato dialogo per trovare un accordo.

Già in una riunione a porte chiuse a fine luglio, il Pd locale di Capannoli e Santo Pietro avevano palesemente dimostrato a maggioranza la volontà di lasciare il sovraente della Valdera, dopo gli abbandoni dei quattro "vicini" e di Ponsacco.

Erano poi seguiti interventi della segretaria Barbara Cionini che aveva precisato che la votazione aveva aperto un dibattito interno e delle opposizioni che, in caso di reale uscita dall'Unione, chiedevano le dimissioni del sindaco.

Fresca di stamani è invece la nota del Pd di Palaia che tende la mano proprio ai colleghi di Capannoli e propone di proseguire nella collaborazione fra le amministrazioni. Una proposta che, dopo questi risvolti, sembra essere molto meno praticabile.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con grande prontezza, tre agenti della Polizia locale hanno praticato il massaggio cardiaco e impiegato il defibrillatore: il 70enne è in ripresa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità