QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°30° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 18 giugno 2019

Spettacoli giovedì 19 novembre 2015 ore 16:00

Fine novembre al teatro Rossini

Le novelle degli alabastrai, le danze della Lucania e spettacoli di carta per bambini. Programma dell'undicesimo mese dell'anno



CASCIANA TERME LARI — Novembre al Rossini comincia con “Gli alabastrai” in programma venerdì 20 novembre alle 21, di e con Gianni Calastri del teatro di nascosto di Volterra.

Sarà un viaggio nelle vecchie botteghe degli alabastri con i loro compagni di sempre: vino, opere liriche e tante storie da raccontare. Lo spettacolo è il frutto di lunghe chiacchierate con Aulo Grandoli, Roberto Chiti, Nanni, Lapis e Artimino. Faranno presenza in scena alcuni alabastrai con le loro opere d’arte. Dopo lo spettacolo degustazione con gli artisti a cura della Bottega del Goloso di Colignola di San Giuliano Terme.

Si continua sabato 21 novembre alle 21 con “Lucani’A in concerto” un gruppo che da anni anima la scena musicale fiorentina, con radici sicure nel profondo Sud come racconta il suo stesso nome, e che torna dopo il gran successo nella passata stagione. Il folclore e il sole del mediterraneo tradotto in musica. L’ebrezza della festa e l’abbandono del corpo… tarantella calabro-lucana, pizzica, polca, tammurriata, valzer… per tutti coloro che hanno voglia di ballare.
Dopo-spettacolo insieme agli artisti e degustazione con La botteghina d’Aurora di Lajatico.

Domenica 22 novembre alle 17 sarà la volta di “Il teatro di carta, storie con il kamishibai di Pisa”, spettacolo per bambini dai 5 anni, con l’attrice Chiara Gasperini, la narratrice Diana Castelfranco, e la fisarmonica di Roberto Molesti. Dalle tavole disegnate dell’antichissimo Kamishibai, il teatrino giapponese in bicicletta, prenderanno forma storie che raccontano di animali, coraggio, sfide e meraviglie tra le note della chitarra e canti di oggi e di ieri. Cosa ci fanno un canarino giallo e una principessa farfalla a Casciana Alta, in un pomeriggio d’autunno? Dopo la narrazione con matite, acquarelli e cere ci sarà spazio per disegnare tutti insieme le storie narrate.

Un palloncino sarà regalato a tutti i bimbi e sarà presente “Biblioape” con libri e giochi artigianali costruiti con materiale di riciclo dall’Unione Valdera e Associazione Olifante.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Politica

Cronaca