comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°30° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 12 luglio 2020
corriere tv
Incendio al ministero del Lavoro a Roma, il video inedito dell'interno

Cronaca giovedì 30 giugno 2016 ore 09:20

I ladri di slot acciuffati in superstrada

I ladri sono stati acciuffati in superstrada

La banda del buco aveva colpito la scorsa notte in una pizzeria di Perignano e in un bar a Pontedera. Ad incastrarli è stata la polizia vicino Firenze



CASCIANA TERME-LARI — Quattro componenti. Una banda che non esitava a usare le maniere forti pur di accedere alle attività commerciali che intendeva derubare: come La Meridiana, pizzeria di Perignano, colpita la scorsa notte per trafugare l'incasso delle slot machine ubicate all'interno e come un altro bar a Pontedera

Per entrare i ladri avevano forzato un infisso e spaccato le pareti operando due grandi buchi.

Le pattuglie della Sezione Contrasto al Crimine Diffuso della polizia fiorentina hanno intercettato il furgone dei malviventi intorno alle tre di notte mentre dalla superstrada si dirigeva a Firenze. Poi i quattro ladri hanno imboccato il viadotto dell’Indiano, ma percorse poche centinaia di metri si sono trovati la strada sbarrata da due volanti. Hanno frenato e abbandonato il mezzo dandosi alla fuga.

Dopo un breve inseguimento con tanto di colluttazione con gli agenti, i malviventi sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato in concorso. Per il gruppo è scattata anche una denuncia per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

All’interno del furgone la polizia ha recuperato poco meno di 1800 euro in monete, oltre a tre picconi, un flessibile e altri strumenti da effrazione.

Visionando i filmati di videosorveglianza del bar scenario del furto, gli inquirenti hanno potuto ricostruire l’intera scena del crimine consumato a Pontedera a colpi di piccone.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Cronaca