QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 6° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 12 dicembre 2019

Politica sabato 15 giugno 2019 ore 16:06

Il PSI rivendica per Novi l'assessorato vacante

Massimo Novi (Psi)

Dal Partito socialista fanno sapere che è "Massimo Novi la figura più rappresentativa e competente da nominare all'interno della giunta"



CASCIANA TERME LARI — Massimo Novi, segretario del Psi di Casciana Terme Lari, in passato aveva spesso criticato l'amministrazione comunale di Casciana terme - Lari ed avevva rotto con il sindaco Terreni e il Pd locale, ma poi, in vista delle elezioni comunali appena celebrate, aveva annunciato di aver trovato un accordo  (Il PSI sostiene Mirko Terreni e avrà un assessore).

Adesso che Mirko Terreni è stato rieletto sindaco, però, ecco che nella giunta nominata manca l'assessorato del Psi. A dire il vero un assessorato manca proprio (Nuova giunta Terreni, manca un assessore) e il sindaco ha assicurato che provvederà a nominarlo nell'immediato futuro.

Ma per il Psi non ci sono dubbi: l'assessorato spetta a Massimo Novi. Assessore al quale dovrebbero andare alcune delle deleghe che, al momento, Terreni ha tenuto per sé, ossia assetto del territorio, bilancio, finanze e programmazione strategica, sicurezza e protezione civile, politiche socio-sanitarie, mobilità e trasporto pubblico locale.

"Il Psi Casciana Terme Lari - hanno scritto dalla sezione comunale dei socialisti, il cui segretario è proprio Novi - ha costruito l'alleanza elettorale con PD, LeU e Svolta formando la lista Progetto Comune: una lista unitaria di centrosinistra che ha sbaragliato ogni concorrenza e ottenuto l’80% dei voti alle elezioni amministrative del 26 maggio 2019 per la riconferma del Sindaco uscente.

I socialisti hanno convintamente deciso di sostenere la candidatura di Mirko Terreni, confidando nella formazione di una giunta plurale e nel giusto riconoscimento della loro presenza, secondo gli accordi legalmente sottoscritti, con un assessore nominato su indicazione della segreteria. Il Partito Socialista ha espresso nella lista elettorale due candidati ottenendo l'elezione di Federico Tremolanti come consigliere comunale e Maria Chiara Volpi è risultata la prima dei non eletti con un cospicuo numero di preferenze.

L'assemblea del Partito Socialista – con la partecipazione della Federazione Provinciale – ha individuato unanimemente nell'avv. Massimo Novi la figura più rappresentativa e competente da nominare all'interno della Giunta, essendo prevista la possibilità come in passato di nominare membri esterni, e ne ha dato comunicazione al Sindaco di Casciana Terme Lari.

All'insediamento del Consiglio Comunale avvenuto giovedì scorso, il Sindaco non ha provveduto a nominare il quinto assessore previsto dallo Statuto Comunale spettante al PSI secondo il principio della rappresentanza di tutte le forze della coalizione.

Il Partito Socialista aspetta con fiducia che Mirko Terreni onori gli impegni assunti nominando – come previsto dallo Statuto – un assessore esterno rappresentativo del PSI secondo le indicazioni date e in base al legittimo accordo politico a fondamento della coalizione".

Novi, a seguito della nostra pubblicazione di questa nota a firma della sezione del Psi di cui è segretario, ha voluto precisare che "non sono io a rivendicare l'assessorato" ma "è l'indicazione della sezione".



Tag

Napoli, i proiettili contro i bambini strappati alla camorra: «Mio padre in carcere è felice che io manifesti contro i clan»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Cronaca