QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°13° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 17 ottobre 2019

Politica giovedì 13 marzo 2014 ore 19:10

​Cavallini: “Renzo stai sereno”

Franco Cavallini

Il referente di Sinistra Ecologia e Libertà a Peccioli replica all’intervento di Macelloni sulla questione del sostegno alle candidature



PECCIOLI — “Marianella Marianelli, candidato sindaco della nostra lista, è persona non classificabile politicamente ed è stata scelta all’interno di un percorso promosso da Peccioli Democratica e Sinistra Ecologia Libertà allargato, come è ovvio, a chiunque abbia sensibilità assimilabili e condivida il nostro programma”. Continua così il botta e risposta fra la lista civica Peccioli Futura e Sel sulla questione del sostegno alle candidature a sindaco per le prossime elezioni amministrative. Stavolta è il turno di Franco Cavallini, referente di Sel nella cittadina dell’Alta Valdera e candidato al ruolo di vicesindaco per Progetto Comune, la lista diretta avversaria di Renzo Macelloni e del suo gruppo.

Proprio il coordinatore di Peccioli Futura infatti, in giornata ha ribattuto alla posizione di Sel Valdera che non vede le condizioni per poter convergere sul candidato pecciolese di area Pd anche se questo ancora non ha un volto. E per Cavallini il punto sta proprio qui: “Apprendiamo che Renzo non ha ancora deciso il nome del candidato a sindaco di Peccioli Futura – ha dichiarato in una nota stampa – ma siamo certi che ce lo comunicherà nei prossimi giorni, dopo un’attenta consultazione con il Partito Democratico o almeno lo speriamo. Perché Renzo è poco incline a confrontarsi e non riesce a comprendere che forse è proprio questa la ragione principe di una mancata possibile convergenza con Sel. Renzo – ha concluso Cavallini – è un amico e in quanto tale mi sento di dargli un consiglio gratis, eviti polemiche sul nulla, tirate in ballo nel tentativo di denigrare i competitori politici che non riesce a vedere se non come pericolosi avversari, in una sorta di metodo Boffo in salsa pecciolese e ci dica piuttosto che vuole per Peccioli nei prossimi cinque anni”.



Tag

"Conte falso come il Parmesan", bagarre Lega in Senato. Casellati sospende la seduta

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro