QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°32° 
Domani 21°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 21 luglio 2019

Attualità mercoledì 14 gennaio 2015 ore 12:00

Charlie Hebdo fa il tutto esaurito

Alessandro Remorini con la copia acquistata questa mattina

A ruba in tutte le edicole di Pontedera e dintorni lo speciale numero del settimanale satirico francese. Altre ristampe nei prossimi giorni



PONTEDERA — Qualcosa come 300mila copie erano uscite dalla tipografia nell’Essonne dirette appositamente per l'estero e si sapeva che non ne sarebbe tornata indietro nemmeno una. Un tutto esaurito nelle edicole di tutta Italia e anche di Pontedera, dove dalle 8 di questa mattina, mercoledì 14 gennaio, già non si trovava più lo speciale numero di Charlie Hebdo, il settimanale satirico francese colpito dall'attentato terroristico di alcuni giorni fa e oggi eccezionalmente tradotto in cinque di lingue uscito come inserto de Il Fatto Quotidiano al costo di 2 euro.

Un Maometto piangente, con un cartello e la scritta che in questi giorni ha fatto il giro del mondo, nelle piazze, sui social. Questa la copertina del numero 1178 firmata dal vignettista Luz, scampato alla strage nella redazione francesce.

"Stamattina ho visto persone che non avevo mai visto qui dentro - ha raccontato Simone di Edicolé di fronte alla stazione ferroviaria - in molti hanno comprato più di una copia, alcuni mi hanno addirittura detto di aver ricevuto una telefonata da amici francesi che gli hanno chiesto di comprare un inserto anche per loro visto che in Francia non si trovavano più da nessuna parte".

Letteralmente a ruba, quindi. Ma chi non è riuscito a comprare lo speciale Charlie Hebdo stamani non ha di che preoccuparsi. Sembra infatti che il giornale, dopo il tutto esaurito di tre milioni in tutto il mondo, abbia già annunciato la ristampa fino a cinque milioni di copie che si troveranno in edicola per tutta la settimana.

Anna Dainelli
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Attualità

Attualità