Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA21°35°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Politica martedì 30 novembre 2021 ore 14:00

"Grillaia, la Regione chiarisca le responsabilità"

Matteo Arcenni

Lo ha fatto presente Matteo Arcenni (Fdi-Terricciola Sicura) durante una nuova assemblea sull'ormai lunghissimo caso della discarica



CHIANNI — "All’assemblea pubblica di oggi contro l’apertura della Grillaia - così Matteo Arcenni, consigliere di Terricciola Sicura - non c’erano l’assessore regionale Alessandra Nardini, e i consiglieri Andrea Pieroni e Antonio Mazzeo, tutti membri del Pd, che in un primo momento sembravano avessero dato per certa la loro presenza. Non possiamo che essere dispiaciuti della loro assenza, che la dice lunga su quanto effettivamente siano preoccupati per la sorte del nostro territorio". Ringraziamo invece i consiglieri regionali Alessandro Capecchi ed Elena Meini, rispettivamente appartenenti a Fratelli d’Italia e Lega, per essere stati presenti".

"Ribadiamo ancora una volta la nostra contrarietà al progetto della Regione - ha proseguito Arcenni -. Inoltre, chiediamo a quest’ultima: come mai non è stata fatta la gestione post mortem della Grillaia dal ‘98 a oggi, di chi sono le responsabilità? Non sarebbe forse il caso d’instaurare una commissione d’inchiesta per capire come mai, a venti anni di distanza, siamo ancora a parlare di come gestire la chiusura della discarica e la relativa gestione post mortem? Queste sono le domande a cui i cittadini, in primis, esigono una risposta. Perché se ci fossero delle responsabilità, è giusto che vengano accertate".

"Ringraziamo tutti i cittadini presenti e i sindaci - ha concluso il rappresentante di Fratelli d'Italia e Terricciola Sicura - che hanno reso possibile questo importate dibattito pubblico, ricordiamo che la salute e la salvaguardia del territorio vengono prima di tutto e non hanno un colore politico. Per questo, è importante che tutti s’impegnino insieme affinché venga scongiurata la riapertura della discarica".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con un'ordinanza l'amministrazione ha limitato l'accesso all'area: a preoccupare è il degrado delle coperture, che si è esteso nel tempo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Eleonora Franchi

Domenica 07 Agosto 2022
Onoranze funebri
PUBBLICA ASSISTENZA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Sport

Attualità

Cronaca