Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:24 METEO:PONTEDERA19°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Siccità grave anche in Germania, i livelli del fiume Reno ai minimi storici

Cronaca domenica 14 novembre 2021 ore 11:00

"Stop Grillaia", il ricorso al Tar fa strada

Cane con al collo un cartello con la scritta "No riapertura discarica Chianni"
Una manifestazione contro la riapertura della discarica

Novità sul ricorso presentato a Firenze per impedire la messa in sicurezza della discarica attraverso il conferimento di cemento-amianto



CHIANNI — Il 10 Novembre i giudici del Tar della Toscana hanno ritenuto che la causa avviata dai ricorrenti contro la riapertura della discarica della Grillaia meriti di essere discussa nella più opportuna sede di merito. A renderlo noto è stato il comitato "Stop Grillaia".

L’udienza di merito si terrà il 16 Marzo 2022.

"Questa è sicuramente una prima vittoria - hanno commentato dal comitato -, oltreché per i ricorrenti che vivono nelle immediate vicinanze della discarica, anche per i comitati cittadini, non avendo trovato sponda le eccezioni di Regione e Nsa di inammissibilità per difetto di legittimazione dei ricorrenti, eccezioni che, se accolte, avrebbero impedito una decisione nel merito della vicenda".

I comitati, com'è noto, si oppongono al progetto di "messa in sicurezza" della discarica attraverso il conferimento di 270mila metri cubi di fibrocemento (in sostanza eternit, contente amianto), progetto accordato dalla Regione Toscana a Nuova Servizi Ambiente, ora passata nelle mani del Gruppo Vergero.

"La vicenda, lo ricordiamo - hanno aggiunto da Stop Grillaia -, ha dell’eccezionale poiché verte attorno la possibile riapertura di una discarica chiusa in un contesto già fortemente degradato e ancor più pericolosamente contaminato per la mancata bonifica in tutti questi anni. I presupposti sulla base dei quali è stata rilasciata l’autorizzazione decennale non sono evidentemente così chiari e inoppugnabili come più volte invece ci è stato ripetuto. La battaglia è ancora lunga ma oggi possiamo dire che possiamo guardare al futuro del nostro territorio con maggiore fiducia e determinazione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Elettricista con la musica nel sangue, suonava la tastiera e la fisarmonica. Una passione che l'ha portato a esibirsi in tutta la Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità