Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:43 METEO:PONTEDERA21°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 16 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tensione al corteo no Green pass di Milano, la protesta non si ferma e partono le cariche della polizia

Attualità sabato 07 agosto 2021 ore 17:44

Grillaia, Tarrini, "Bene confronto con Belvedere"

Il sindaco di Chianni saluta con piacere l'avvicinamento tra Gruppo Vergero e Belvedere e rivendica la paternità del percorso intrapreso



CHIANNI — La società Belvedere di Peccioli ( vedi articoli correlati ) è disponibile ad un confronto per valutare una soluzione sull’esecuzione della messa in sicurezza e chiusura della Grillaia sollecitata dal sindaco di Terricciola Bini, confronto al quale l'attuale proprietà della discarica di Chianni, il Gruppo Vergero, ha già dato l'ok.

E il sindaco di Chianni Giacomo Tarrini manifesta la propria soddisfazione per quanto avvenuto in queste ore: "Possiamo dire di essere soddisfatti su questo possibile percorso, anzi ne rivendichiamo la paternità poiché proprio alla fine dello scorso anno, senza passare dalla stampa, avevamo noi invitato il diretto interessato della Belvedere a sedersi ad un tavolo con Nsa  per valutare una eventuale collaborazione o addirittura rilevarne la proprietà", spiega Tarrini. 

La Nsa è la Nuova Servizi Ambiente, la società ora in mano a Vergero, che ha la titolarità dell'impianto e l'autorizzazione rilasciata dalla Regione Toscana per il conferimento nel sito di 270mila metri cibi di amianto per la messa in sicurezza della discarica.

"Sappiamo che ci furono incontri tra i rappresentanti delle due società, Belvedere e Nsa ma, trattandosi di due realtà private, sappiamo solo che non furono raggiunti accordi tali da poter concludere l’operazione", racconta Tarrini.

"Oggi siamo felicissimi, che anche Nsa accoglie con favore la disponibilità di Belvedere ad un confronto.

A questo punto non ci resta che attendere gli sviluppi di questo nuovo scenario che sappiamo essere complicato e che in passato non ha prodotto risultati sperati. Allo stesso tempo speriamo davvero che nascano nuovi spunti utili per andare verso una soluzione ma anche che non sia un’ulteriore perdita di tempo perché l’unica cosa che non ci possiamo permettere è perdere tempo come dal 1998 ad oggi".

"Intanto - conclude Tarrini - colgo l’occasione per informare che la mia Amministrazione sta lavorando da tempo per mettere in piedi un accordo di trasparenza tra Regione, Comuni e Nsa dove si vadano a fissare tutti quegli elementi di controllo sui processi che si andranno a compiere su quel sito indipendentemente da chi sarà il soggetto esecutore: stiamo incaricando un ingegnere ambientale esperto che ci rappresenti nelle varie fasi di controllo nelle quali compiere tutte le azioni necessarie a tutela del territorio e della salute pubblica, come annunciato precedentemente"..

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Momenti di tensione a Fornacette dove ufficiale giudiziario e forze dell'ordine hanno trovato una quarantina di attivisti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Carmela Pulvirenti Ved. Valenti

Venerdì 15 Ottobre 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità