Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PONTEDERA20°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Beppe Sala, le minacce la pazienza e l'incoscienza

Cronaca sabato 15 maggio 2021 ore 18:00

Covid, 4 nuovi casi a Terricciola

Resta abbastanza basso il dato sui nuovi contagi in Valdera. Nelle ultime ore sono stati 9, di questi 4 sono stati registrati a Terricciola



TERRICCIOLA — Ci sono 9 nuovi contagi Covid in Valdera. Un numero che resta basso e in linea con quello dei giorni scorsi.

Ecco la suddivisione nei vari Comuni:

Capannoli 1, Casciana Terme Lari 1, Ponsacco 1, Pontedera 2, Terricciola 4.

All’ospedale di Pontedera ci sono 25 ricoverati ( dunque un lieve rialzo rispetto a ieri ), di cui 2 in Terapia intensiva.

In zona Valdera - Valdicecina le vaccinazioni complessivamente effettuate sono 36.398 prime dosi e 20.211 seconde dosi.

La percentuale di persone che hanno ricevuto almeno una dose è complessivamente del 30,6%. Queste le fasce d’età con la percentuale più alta:

over 80 - 93%;

da 70 a 79 anni - 72,3%;

da 60 a 69 anni - 29,8%.

In provincia di Pisa oggi 35 nuovi casi e nessun decesso.

Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 15 maggio, sono 123.

Sono state intanto superate le 500mila vaccinazioni sul territorio aziendale, vale a dire le province di Pisa, Lucca, Livorno, Massa Carrara.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 9 i nuovi contagi accertati nelle ultime ore sul territorio della Valdera. I casi sono stati registrati in 4 comuni della zona
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Gastone Santarnecchi (Piero)

Mercoledì 27 Ottobre 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Lavoro

STOP DEGRADO