QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°20° 
Domani 15°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 22 settembre 2019

Sport martedì 10 novembre 2015 ore 09:30

In fuga dopo la vittoria nel derby

La squadra del Montecalvoli di calcio a cinque ancora in primo piano: con l'Unione Livorno è 4-2. I risultati delle altre formazioni giovanili



SANTA MARIA A MONTE — E' un palazzetto stracolmo di entusiasmo quello che fa da cornice al derby d'alta quota Montecalvoli - Unione Livorno, ma alla fine sarà solo il pubblico di fede azulgrana a poter esultare. 

4-2 il finale a favore dei padroni di casa, superiori all'avversario sia tatticamente che tecnicamente, in una serata che ha visto un punteggio che poteva anche essere più ampio per quanto visto sul campo. La capolista passa in vantaggio intorno al decimo del primo tempo, quando Bartoli imbuca perfettamente per Vasile, che, in scivolata, batte Del Greco. 

Gli amaranto ci provano con qualche conclusione dalla distanza che non crea grattacapi al sicuro Ballhysa. Allora è Montorzi a raddoppiare sottomisura, dopo un'azione ben orchestrata. I livornesi non ci stanno e sugli sviluppi di un calcio di punizione è il bravo Bandinelli ad accorciare in girata. Nel finale di primo tempo più vicino il Montecalvoli a triplicare piuttosto che l'Unione a pareggiare: Patetta colpisce il palo e Zito spedisce fuori da ottima posizione. Si va al riposo.

Seconda frazione che si apre con un miracolo di Del Greco su tiro di Patetta, ma dall'angolo che ne scaturisce è proprio l'"Oro di Montecalvoli" a mettere dentro il perfetto assist di Bartoli. L'Unione continua a fare la partita, ma gli azulgrana pizzicano in contropiede, trovando sulla loro strada o l'ottimo Del Greco o avversari che ribattono sulla linea. Ballhysa fa normale amministrazione e il quarto gol arriva in contropiede. 

Vasile salta un avversario, serve Rosellini, che confeziona un super assist per Zito, che non può sbagliare. 4-1 e partita in ghiaccio. L'orgoglio amaranto però non si placa e allora Mister Aliboni prova anche il portiere di movimento che sortisce un palo e una traversa, ma anche il Montecalvoli va vicino al quinto gol almeno in tre occasioni. Bandinelli a fil di sirena accorcia, ma è troppo tardi e gli ottimi arbitri fischiano la fine. Vittoria netta, meritata della compagine di Zudetich, un risultato interamente dedicato allo sfortunato Tommaso Pratelli, vittima di un brutto incidente nell'allenamento di Martedì, tutt'ora in ospedale in attesa di essere operato al braccio fratturato. Venerdì 13 trasferta sul difficile campo del Firenze, alla caccia di altri tre punti fondamentali per mantenere il comando della classifica.

L'under 21 resta sola al comando con la vittoria 4-1 ai danni del Cus Pisa.

Al termine della sesta giornata di campionato, si insedia da sola in testa alla classifica, in virtù del pareggio della co-capolista Prato. Avvio shock per i ragazzi di Fedi, che subiscono il gol pisano dopo pochi secondi. Pandolfi pareggia quasi subito, ma non è il solito Montecalvoli e il Cus tira in porta diverse volte, colpisce un legno e e comanda il gioco per tutta la frazione. Un po' meglio la ripresa, anche se sono gli universitari ad essere più pericolosi, andando a colpire un palo e una traversa. Quando però la verve ospite è esaurita, a tre minuti dalla fine, sale in cattedra Montorzi, che in slalom serve a Prisciandaro l'assist del 2-1. Mister Umalini prova immediatamente la carta del portiere di movimento, ma è subito Giannetti a segnare il 3-1. Passano meno di 30 secondi e Montorzi intercetta un passaggio e entra col pallone in porta. Tre gol in meno di due minuti effettivi. Vittoria ottenuta nel finale, neanche tanto meritata, per un'under che viene fuori col carattere. Le prestazioni, però, dovranno migliorare se si vuol rimanere in testa alla classifica

La squadra juniores tiene testa al Calcetto Insieme per un tempo, nonostante le assenze di Di Mascio e Croce.

Il finale di 2-6 penalizza eccessivamente i giovani montecalvolese, capaci di rimontare due reti e chiudere il primo tempo sul 2-2, grazie alle reti di Davide Patetta e al tiro libero parato da Lorenzo Tazzini (nel video qui sotto).
Il Calcetto Insieme ha poi ottenuto la vittoria, grazie soprattutto alle migliori individualità. 

Prossimo impegno per i ragazzi di Vasile: lunedì 16 a Prato, contro il Verag Villaggio.



Tag

Atreju, Conte accolto da Giorgia Meloni: «Tu pensavi che io non venissi?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Spettacoli

Cronaca

Attualità