Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA19°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Monaco, finale clamoroso nel Q3: Perez va a muro nelle qualifiche, Sainz non riesce a evitarlo

Attualità sabato 22 novembre 2014 ore 10:15

Dalla Valdera al palco dell'Ariston

Giulia Pratelli, 25 anni
Giulia Pratelli, 25 anni

La venticinquenne Giulia Pratelli è tra i quaranta finalisti di Area Sanremo che darà due posti per partecipare alla categoria Giovani



PALAIA — Da Forcoli al palco dell'Ariston di Sanremo. Giulia Pratelli è entrata tra i quaranta finalisti di Area Sanremo, contest che assegna due posti per partecipare a Sanremo giovani 2015: “Eravamo 392 – racconta - dopo la prima selezione siamo rimasti in quaranta. Tra l'1 e il 2 dicembre verranno selezionati gli otto che passeranno alla fase successiva.”

Giulia Pratelli ha venticinque anni, canta da undici e da sette suona la chitarra. “Non è la prima volta che provo a partecipare a Sanremo, ma è difficile – spiega – Area Sanremo offre solo due posti (sono otto in totale i concorrenti di Sanremo giovani, ndr) è rivolta ai cantanti che non hanno alle spalle case discografiche, siamo indipendenti”.

A giudicare i quaranta finalisti nomi illustri della musica come Roby Facchinetti, Giusy Ferreri e il paroliere Mogol: “Non sarà facile farsi scegliere – dice - in più siamo quasi tutti cantautori. Ho scritto le musiche e il testo della canzone con cui sto gareggiando, ovviamente non posso dire il titolo e nient'altro se non che il pezzo è stato arrangiato da Marco Adami e suonato da Luca Pirozzi, Ezio Zaccagnini, Riccardo Fassi”.

In quest'avventura tante persone dalla Valdera seguono Giulia che dice di amare Ivano Fossati, Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzè: “Amo tantissimi musicisti, ma per chi fa musica è normale apprezzare tanti lavori. Non ho un fan club (anche se la pagina Facebook conta quasi tremila iscritti, ndr) ma tanti amici che mi seguono e ovviamente – conclude - la mia famiglia”.  

René Pierotti
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 50 anni da quando Giovanni Meini, Silvano Bibbiani, Rodolfo Taviani e Nicola Pisciscelli, fondarono l’azienda nel 1972.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità