QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°12° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 08 dicembre 2019

Sport martedì 12 febbraio 2019 ore 15:55

Domani Gozzano-Pontedera a Vercelli

I piemontesi hanno 9 punti in meno dei granata ma sono dei veri specialisti per quanto riguarda i pareggi, ormai come l'Us Città di Pontedera



PONTEDERA — Domani a Vercelli contro il Gozzano, fischio d'inizio alle 14,30, rientra dalla squalifica un big, capitan Andrea Caponi, ed esce per squalifica un altro, Daniele Mannini. Cosi è il calcio. Salvo DM7, ma non è poco, la formazione granata dovrebbe tuttavia essere quasi al completo dopo il mese buio di influenze a raffica e infortuni lunghi da superare mentre al posto di Mannini sulla fascia potrebbe giocare Calcagni.

Dal punto di vista dell'obiettivo play off, i pareggi delle ultime partite, compreso l'ultimo e pur significativo con l'Arezzo, hanno fatto scivolare la formazione di Ivan Maraia al penultimo posto delle piazze buone, dietro di un punto c'è il Novara ma con una partita in meno, fermo restando che c'è ancora un margine di 7 punti, margine importante, rispetto alla prima fuori dai play off, la Juventus B.

Il Gozzano è sotto i granata di 9 punti, 35 a 26 ma senza correre veri pericoli di retrocessione, e come il Pontedera è specialista in pareggi: 11 per parte, quota nel girone inferiore solo a quelle di Novara, Alessandra e Lucchese a quota 13 e Arezzo a quota 12. 

All'andata fu 1 a 1 con rimonta granata e rete di Tommasini e tanto di parapiglia negli spogliatoi. Quanto a reti, il Pontedera ne ha fatte 27 subendone 26 mentre il Gozzano ne ha segnate 26 incassandone 18, quasi in parità come nelle sconfitte ma con la differenza di 5 partite vinte in più dei piemontesi.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata



Tag

Lo spot di Natale è un fallimento: l'azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Cronaca