comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 03 aprile 2020
corriere tv
Il racconto: «Ho dovuto piangere mio padre recluso in quarantena. È morto da solo»

Lavoro venerdì 21 febbraio 2020 ore 18:06

Ex lavoratori Piaggio, vertice in Regione

"Non siamo disposti ad accettare soluzioni temporanee, l'unico punto di caduta accettabile sarà l'assunzione a tempo indeterminato per tutti"



FIRENZE — Si è svolto nel pomeriggio l'incontro presso la Regione Toscana, tra una delegazione di ex lavoratori precari della Piaggio (accompagnati dal sindacato Usb) e il consulente per il lavoro Gianfranco Simoncini. Presente anche l'assessore al lavoro del Comune di Pontedera Cocilova.

Usb ha esposto la propria posizione in merito alla vertenza che vede impegnati, ormai da 10 giorni, circa 40 lavoratori ex Piaggio.
"Non siamo disposti ad accettare soluzioni temporanee, l'unico punto di caduta accettabile sarà l'assunzione a tempo indeterminato per tutti gli operai", è stato ribadito 
"L'incontro è stato comunque positivo", spiegano da Usb e i rappresentanti della Regione si sono resi nuovamente disponibili a proseguire nel percorso di dialogo affinchè si arrivi ad una soluzione.
"Nel frattempo, i sindacati Confederali, dopo aver duramente attaccato Usb, corrono ai ripari chiedendo un incontro alla multinazionale per cercare di concludere un accordo che li faccia uscire "vincitori". In quel caso potranno pure mettere una firma su un pezzo di carta per salvare la faccia, ma il merito di un'eventuale vittoria resterà solo e soltanto dei lavoratori e delle lavoratrici che hanno deciso di non rassegnarsi. Sarà dell'unico sindacato che le ha sostenute in questa dura battaglia", concludono dal sindacato di base.

Presente all'incontro, come detto, anche l'assessore comunale Carla Cocilova:"Tutti i canali istituzionali sono aperti - ha ricordato - e il percorso proseguirà con un altro incontro che avverrà lunedì prossimo al Ministero dello Sviluppo economico".

Intanto la Regione "Auspica che si possa trovare una risposta positiva e in tempi brevi al problema delle lavoratrici che da giorni stazionano sul tetto del Palazzo Blu di Pontedera a causa del mancato rinnovo dei loro contratti".

Il consigliere Simoncini ha ricordato i molti interventi di mediazione svolti dalla Regione e la richiesta fatta pochi giorni fa dal presidente Rossi a Piaggio di trovare una soluzione equa.
Simoncini ha inoltre sottolineato che circa un anno fa tutti i sindacati, in maniera congiunta, avevano avanzato una proposta che prevedeva un percorso di progressivo inserimento in organico di queste lavoratrici a partire dalla formula del part time verticale. Questa proposta, accettata da tutte le sigle sindacali, potrebbe rappresentare una base di partenza per risolvere il problema. "Ovviamente - ha precisato - non sta alla Regione indicare la modalità per trovare la soluzione per questi 30 tra lavoratrici e lavoratori, ma anche alla luce delle dichiarazioni aziendali sull'attività che starebbe mettendo in atto di attenzione ai precari, una soluzione può e deve essere trovata".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità