Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PONTEDERA16°31°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Spagna, grande squalo martello al largo di Gran Canaria: il filmato del drone

Cronaca giovedì 01 luglio 2021 ore 14:49

Assolti in appello dall'accusa di stupro

La sentenza è stata pronunciata stamani: "Il fatto non sussiste". In primo grado i due giovani erano stati condannati a 8 anni di carcere



FIRENZE — Edoardo Nieri e Mattia Rizza assolti dalla Corte di Appello di Firenze perchè "Il fatto non sussiste".

La sentenza è stata pronunciata stamani a Firenze e ribalta la condanna di primo grado del 2016 che aveva visto i due giovani della Valdera condannati a otto anni per violenza sessuale di gruppo aggravata ai danni di una loro coetanea.

I fatti si erano svolti nell'estate 2014 durante una festa in una villa nel Comune di Santa Maria a Monte.

La sentenza della Corte di Appello scagiona completamente Nieri e Rizza dalle accuse. "E' stata una vittoria sudatissima - ha commentato a caldo l'avvocato Annarosa Francini, che con il professor Tullio Padovani ha difeso Nieri - c'è grande soddisfazione che ripaga del lavoro e della fatica fatta". I legali di Rizza sono Luca Tafi e Lorenzo Zilletti.

La sentenza della Corte di Appello fa anche chiarezza definitiva su uno degli elementi cardine del processo, che tanto aveva fatto parlare e cioè la possibile assunzione da parte della ragazza della cosiddetta "Droga dello stupro", il Ghb, la cui assunzione non è stata provata ( si è svolta una nuova perizia in tal senso ), oltre a ricostruire i fatti facendo cadere le accuse che avevano portato alla condanna in primo grado.

Il pronunciamento di oggi scrive una pagina fondamentale nella vicenda processuale, forse definitiva, anche se, teoricamente, è ancora possibile un ricorso alla Cassazione da parte della Procura generale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vigili del Fuoco in azione in via Pietro Frediani: un'auto va a fuoco e le fiamme si propagano a un altro veicolo. In corso i rilievi per le cause
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cultura