QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 14 dicembre 2019

Cronaca giovedì 30 maggio 2013 ore 12:05

Frana di via Francesca: c'è la soluzione definitiva



I lavori partiranno a giorni, il progetto è stato illustrato mercoledì 22 maggio durante una riunione in Prefettura
Calcinaia - Frana di via Francesca, c'è la soluzione definitiva. Durante una riunione svoltasi alla prefettura di Pisa, mercoledì 22 maggio, il presidente della Provincia Andrea Pieroni e il Prefetto Francesco Tagliente hanno annunciato che è stato realizzato il progetto per la messa in sicurezza definitiva del fronte franoso di 300 metri, che da tre mesi minaccia la via Francesca nel comune di Calcinaia dopo aver causato vari smottamenti e l'interruzione della strada per circa 80 giorni. L'intervento definitivo prevede la realizzazione di un sistema di reti che terranno fermo il versante franoso e la costruzione di una struttura in cemento a protezione della strada provinciale. A rendere nota Notizia dopo circa una settimana dalla riunione in Prefettura, nel frattempo a Santa Maria a Monte comune che subisce i maggiori disagi per la frana si sono svolte le elezioni amministrative, è il sindaco di Calcinaia, Lucia Ciampi durante una conferenza stampa convocata per parlare di altri argomenti, ma vista la domanda dei giornalisti, il primo cittadino ha divulgato la decisione. Dopo l'intervento per la riapertura in urgenza quindi presto partiranno i lavori per la messa in sicurezza definitiva, particolarmente onerosi e difficili visto che il fronte franoso è di natura argillosa e sabbiosa e quindi molti instabile. Anche il privato, proprietari di parte del terreno da cui si sono distaccate la frane era presente alla riunione e ha acconsentito all'intervento senza opporre nessuna osservazione.


Tag

Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cultura

Attualità