Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PONTEDERA12°19°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 19 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morto Franco Battiato. L'intervista del 2018: «Milano con la nebbia, mi piacque molto: cantavo per scherzo dei madrigali barocchi. Fu Gaber che mi disse di chiamarmi Franco»

Attualità venerdì 28 giugno 2013 ore 16:20

Gello, al via lo stoccaggio di carcasse animali



Inaugurato il nuovo servizio di Ecofor Service, in funzione da lunedì primo luglio



Pontedera – Offrire un servizio di raccolta, smaltimento e stoccaggio delle carcasse di animali morti a costi limitati. Ci ha pensato Ecofor Service, che in accordo con la Provincia di Pisa ha presentato il nuovo modello di smaltimento che sarà in funzione dal primo luglio. Gli allevatori, i cacciatori, le aziende zootecniche o i semplici cittadini potranno rivolgersi all’impianto di stoccaggio di via dell’Industria a Gello, con il certificato del veterinario e ritirare i sacchetti monouso per il confezionamento della carcassa. Successivamente potranno conferire il materiale da stoccare, trasportandolo all’impianto con mezzi propri. Le carcasse verranno poi posizionate in una cella frigorifera, data dalla Regione Toscana a Ecofor in comodato d’uso. Una volta raggiunto il quantitativo di materiale necessario, questo verrà trasportato in un impianto di Brescia, che si occuperà dello smaltimento delle carcasse ottenendo olio combustibile. I costi vanno dai 25 euro per lo smaltimento di piccole carcasse, fino a un massimo di 240 euro per materiale dai 250 ai mille chilogrammi. Unica criticità del processo è rappresentata dalle modalità di trasporto di grandi carcasse, che nel caso di bovini rende difficoltoso il raccoglimento nelle buste monouso fornite da Ecofor. “Ci stiamo organizzando per risolvere anche questo aspetto – ha spiegato il presidente di Ecofor Service Paolo Landi – ci attrezzeremo al più presto con dei mezzi che saranno utilizzati per il trasposto dall’allevamento fino al nostro impianto”. Presenti all’inaugurazione del nuovo macchinario di stoccaggio, anche le varie associazioni di cacciatori, allevatori, la Asl e l’assessore provinciale allo sviluppo rurale e difesa della fauna, Giacomo Sanavio.
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il popolare fantino è deceduto ieri a Bolgheri in seguito ad un incidente stradale. Aveva mosso i suoi primi passi proprio a Bientina
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Elvira Ferrucci Ved. Bernardini

Martedì 18 Maggio 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca