Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:30 METEO:PONTEDERA10°14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 07 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, i tifosi del Marocco festeggiano il passaggio ai quarti

Attualità sabato 12 agosto 2017 ore 15:00

Giovani artisti cinesi disegnano Palaia

L'incontro col sindaco Gherardini è avvenuto nei giorni scorsi, i ragazzi e gli studenti arrivano da un'accademia di Pechino



PALAIA — In Valdera a Palaia, prima esperienza italo-cinese di giovani e giovanissimi artisti che hanno disegnato e dipinto per le strade del paese, realizzando opere che verranno poi esposte a Pisa al Museo della Grafica di Palazzo Lanfranchi.

Un gruppo composto da 18 studenti e insegnanti della Lumi Art Academy di Pechino sta visitando Pisa e la Valdera come iniziativa a supporto del percorso educativo ed artistico dei ragazzi. La comitiva è accompagnata dall’artista cinese Situ Xiaochun, proveniente dall’Accademia Centrale Cinese delle Belle Arti ed esperto di arte contemporanea. I giovani artisti si stanno muovendo su un percorso ancora sconosciuto al grande pubblico cinese, alla scoperta del nostro territorio, di chiese, monumenti, musei, piazze e tanti capolavori nascosti, pieno di suggestioni sia a livello turistico, che didattico e culturale.

I ragazzi si fermano per dipingere panorami, per riprodurre e interpretare statue, quadri, architetture della storia dell’arte italiana, per incontrare artisti e professionisti dell’artigianato artistico locale.

Il sindaco di Palaia Marco Gherardini ha accolto nel Palazzo Comunale il gruppo di giovani artisti accompagnati dagli insegnanti e dai rappresentanti di Promoter Srl che cura l’iniziativa Art Tour 2017.

La visita in Toscana della delegazione cinese ed il ricco programma di scambi artistico-culturali di queste settimane sta riscuotendo attenzione e apprezzamento da parte degli artisti e delle istituzioni che partecipano all’iniziativa.

Questa prima esperienza ha lo scopo di avviare un percorso lungo il quale dare vita a nuovi scambi e portare avanti collaborazioni, come quelle già intraprese con l’Università di Pisa e il Comune di Pisa, la Scuola Normale, e il Museo della Grafica di Palazzo Lanfranchi.

L’incontro di oggi della delegazione cinese con il Comune di Palaia è un passo significativo in questa direzione, che potrà aprire nuove prospettive anche a tutto il tettorio della Valdera.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La danza della Valdera continua a mietere successi ai campionati del mondo in Grecia: dopo Capannoli, arrivano i successi per gli adulti e i bambini
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Imprese & Professioni

Cronaca

Attualità