QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°22° 
Domani 10°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 23 maggio 2019

Cronaca giovedì 13 novembre 2014 ore 18:30

​I droni volano alla ricerca di Martina

Ancora senza esito le ricerche della sedicenne lungo il fiume e nelle campagne. Pattugliamenti anche durante la notte. Volantini a Viareggio



CALCINAIA — Sono scesi in campo, o meglio sono saliti in cielo, anche i droni per trovare qualche traccia di Martina Del Giacco, la studentessa di 16 anni di Fornacette scomparsa da domenica sera dalla sua abitazione.

Grazie alla giornata serena di oggi, giovedì 13 novembre, le squadre di ricerca hanno potuto utilizzare questi sofisticati apparecchi per effettuare riprese aeree lungo tutto il corso del fiume Arno e dei suoi argini. Dotati di telecamere e macchine fotografiche, i velivoli leggeri e comandati da terra hanno sorvolato per tutta la mattina un’area molto vasta nei pressi del Ponte di via della Botte.

Squadre di sommozzatori dei vigili del fuoco si sono calati in Arno dal ponte della ferrovia di Calcinaia e hanno scandagliato i fondali risalendo il fiume verso la parte fornacettese. Altre squadre hanno sondato le acque dei laghi del Green Park e delle Cave, non molto distanti dal luogo dove per l’ultima volta è stato captato il segnale del cellulare di Martina. In nottata rimarranno attivi i pattugliamenti delle forze dell'ordine.

Per ritrovare la studentessa di Fornacette, si è mosso anche il commissario prefettizio di Massa Valerio Massimo Romeo che ha fatto affiggere nei punti di passaggio di Viareggio e nei locali più frequentati dei volantini con la foto di Martina. Nel foglio, con la foto della ragazza, c'è anche la sua descrizione: è alta circa 1,50 metri, corporatura media, è uscita di casa indossando leggins neri con i disegni di una ragnatela e una felpa nera con uno stemma bianco. Ha i capelli colorati di verde e un piercing al labbro inferiore, sul lato sinistro.

Dopo il servizio della trasmissione Chi l’ha visto?, continuano poi gli appelli e le richieste di aiuto da parte della famiglia e delle forze dell’ordine che raccomandano la massima diffusione dell’identikit della ragazza e una collaborazione a chiunque fosse in possesso di informazioni che potrebbero risultare utili all’indagine. I numeri da chiamare sono: 112, 113, 0587 489004.

Grande solidarietà per offrire cibo e bevande ai volontari impegnati nelle ricerche da parte di tutta la comunità di Calcinaia. I dipendenti del Comune hanno organizzato una colletta per comprare generi alimentari da offrire ai soccorritori, l’azienda dei fratelli Ferretti ha donato casse d’acqua e la Biancoforno una cospicua fornitura di prodotti dolciari.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Elezioni

Attualità