Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA7°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo: Morandi, Ranieri e Al Bano fanno cantare l'Ariston

Attualità venerdì 02 dicembre 2022 ore 19:30

Il Natale a Pontedera fa luce sull'arte

La presentazione dell'iniziativa

Spente le luminarie ma accesi arte ed eventi sul Corso e in centro. Dal 7 al 23 Dicembre musica, intrattenimento e cultura, con capodanno sul piazzone



PONTEDERA — Le luci natalizie, quest'anno, non ci saranno. Era già stato annunciato dall'amministrazione, che si è ritrovata a fare i conti con un caro energia che ha fatto schizzare le bollette non solo delle famiglie, ma anche dello stesso Comune. Ma il Natale, a Pontedera, rimane comunque illuminato grazie all'arte e ai tanti eventi che, dal 7 al 23 Dicembre, si svolgeranno in centro. In attesa dello svelamento sulla festa di capodanno.

"Luci o no, Pontedera rimane il cuore del commercio - ha detto il vicesindaco Alessandro Puccinelli - il cartellone che presentiamo per questo Natale è ampio e siamo davvero felici che ci sia grande interesse nei confronti della città. Che, al di là delle polemiche, continua ad attirare regolarmente persone che vogliono investire e che continuano a farlo: di questo dobbiamo essere orgogliosi".

Il dibattito sulle luci, che tradizionalmente occupa i giorni antecedenti al mese di Dicembre, non appassiona particolarmente il vicesindaco. "Non possiamo fossilizzarci sulle luci - ha commentato - diverse amministrazioni hanno fatto scelte di diverso tipo. Pontedera, quest'anno, ha deciso così e credo che, per il momento che viviamo, sia una scelta rispettabile".

L'albero in fase di montaggio in piazza Cavour

A fare luce, dunque, saranno gli eventi e l'arte. Quest'ultima, in particolare, sarà svelata nei giorni prossimi, con le installazioni artistiche che arriveranno in piazza Cavour, in piazza Curtatone e in piazza Martiri della Libertà. Contestualmente, poi, ci sarà una mostra natalizia a Palazzo pretorio.

Per gli eventi, invece, sarà un programma fittissimo. "Abbiamo messo insieme tante realtà del territorio, aggiungendone anche di nuove rispetto al passato - ha spiegato Eugenio Leone, che tira le fila dell'organizzazione - ci sarà la musica, religiosa e non, gli spettacoli a Teatro Era, la cultura al Museo Piaggio, il villaggio di Babbo Natale e le Vespe. Il tutto con l'obiettivo di animare i pomeriggi di Dicembre e di mettere insieme esperienze e capacità diverse".

Si passerà infatti dal concerto dell'Immacolata alla Chiesa del Crocifisso con la soprano Maria Cioppi e il pianista Alessandro Lanini al teatro di Stefano Massini; e ancora, la Casa di Babbo Natale e i mercatini natalizi.

"Si tratta di un programma aperto che continuiamo a compilare quotidianamente - ha aggiunto Leone - tra le righe, vogliamo far capire che a Pontedera, a Dicembre, ogni pomeriggio ci sarà qualcosa da fare".

La presentazione con il vicesindaco Puccinelli

Arte ed eventi, dunque. Per i quali arriva il plauso delle associazioni di categoria, che, con diverse sfumature, hanno fatto comunque notare il disappunto per l'assenza delle luci.

"È giusto far notare il malumore di qualche commerciante, ma è anche giusto mettere un punto e spezzare una lancia nei confronti di questa amministrazione e siamo contenti di illuminare Pontedera con tanti eventi - ha detto Claudio Del Sarto, coordinatore Valdera e Cuoio per Confesercenti - naturalmente, ci auguriamo che questo possa essere un anno passeggero e che niente sia precluso per le iniziative del 2023. La prospettiva sul prossimo anno, infatti, dev'essere ampia: non possiamo permetterci passi indietro". 

"Non siamo certo contenti che manchino le illuminazioni, ma almeno è stato realizzato un calendario che possa attirare un po' di persone da fuori - hanno commentato invece Mickey Condelli e Alessio Giovarruscio di Confcommercio - ci occuperemo del mercato natalizio, che sarà spostato da via Lotti al piazzone. Il nostro auspicio è che dal 2023 le cose possano essere organizzate in modo più trasparente: avevamo una proposta più strutturata e organica, ma ci siamo ritrovati fuori senza un perché. Non alimentiamo la polemica, però: massima collaborazione, stiamo lavorando anche per la Befana".

Sul capodanno, invece, resta ancora la suspense: la festa si farà e sarà in piazza Martiri della Libertà, mentre gli ospiti d'eccezione sono ancora top secret. La sensazione è che, a breve, ci saranno aggiornamenti.

Pietro Mattonai
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo la denuncia dell'azienda, scattano le indagini dei carabinieri, che con la perquisizione domiciliare ritrovano quasi 5mila euro di oggettistica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Leo Sardelli

Mercoledì 08 Febbraio 2023
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità