comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°27° 
Domani 15°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 24 settembre 2020
Giani
863.595
 
48.62%
Ceccardi
718.625
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.668
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Venezia, la guida speciale che non mostra ai turisti i monumenti ma gli effetti dell'acqua alta

Attualità martedì 30 giugno 2015 ore 13:45

Il progetto Wiz di Acque premiato dall'Ue

Il piano integra la protezione e la gestione sostenibile della pianificazione urbanistica. Coinvolti Bientina, Vicopisano, Ponsacco, Montopoli



PONTEDERA — Il progetto Wiz, di cui Acque Spa è capofila e che viene sperimentato in comuni come Bientina, Ponsacco, Vicopisano e Montopoli, è stato premiato dalla Commissione Europea.

A Bruxelles, nel corso della Settimana Verde dell'Unione, sono stati premiati i progetti europei più significativi in campo ambientale nell'ambito del programma Life. In una delle due sezioni del premio, quella relativa all'ambiente, il progetto Wiz è stato premiato come uno degli otto Best of the Best 2014, su una platea di centinaia di progetti attivi in tutta Europa. A ritirare il premio sono stati il direttore della gestione operativa di Acque Spa Roberto Cecchini e il responsabile modellazione di Ingegnerie Toscane Simone Lippi.

Wiz, acronimo del neologismo WaterIZe cioè "acquificare", è un progetto dal valore di circa 2 milioni di euro, coofinanziato dal programma Life+ della Commissione Europea, ideato e condotto da Acque Spa e dai partner Autorità di Bacino del Fiume Arno, Ingegnerie Toscane Srl e Instituto Tecnológico de Galicia. La sua principale finalità è quella di integrare la protezione e la gestione sostenibile dell'acqua nei processi di pianificazione urbanistica e nelle decisioni di politica locale. Per raggiungere quest'obiettivo sono state attivate due piattaforme online (Wiz4All e Wiz4Planners) che attraverso consultazione e interazione hanno l'obiettivo di favorire una "gestione partecipata" dell'acqua e una pianificazione urbanistica che assume decisioni "informate". Il progetto è cominciato nel 2010 e ha visto il coinvolgimento diretto di dieci comuni per la sperimentazione pilota: tra questi, i comuni di Bientina, Vicopisano, Ponscacco e Montopoli Valdarno.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cultura