Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PONTEDERA14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 29 novembre 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Calabria, treno travolge un camion fermo sui binari: l'intervento dei vigili del fuoco per spegnere le fiamme

Attualità sabato 23 settembre 2023 ore 20:30

La piscina coperta di Peccioli è realtà

L'inaugurazione della nuova piscina coperta

Corsi per le scuole, risparmio energetico e doppia vasca: l'impianto che ricopre circa 1.400 metri quadrati è stato inaugurato con 1.500 persone



PECCIOLI — Il taglio del nastro della nuova piscina coperta di Peccioli ha portato all'inaugurazione oltre 1.500 persone. Un progetto nato 15 mesi fa con la consegna dei lavori e che, adesso, consegna al Comune e alla Valdera un impianto che sarà gestito da Uisp Valdera in attesa del bando dell'amministrazione.

"Finalmente abbiamo trovato la combinazione perfetta per poter dotare il nostro territorio di una piscina coperta realizzata a specchio con l’altra estiva - ha spiegato il sindaco Renzo Macelloni - un modo per garantire l’attività sportiva, formativa e ricreativa in piscina per 365 giorni all’anno: tutto ciò è fondamentale, perché la gestione condivisa può creare economie importanti e in grado di sostenere un intervento di questa portata".

"Indubbiamente è rilevante che sia stata la Belvedere a cogliere questa opportunità costruendo la piscina a favore di gran parte della Valdera - ha aggiunto - questo dimostra quanto l’attività che stiamo svolgendo da anni in questo Comune attraverso il Sistema Peccioli produca effetti positiva su tanti fronti, compreso quello sportivo".

La vasca principale

Nel dettaglio, l'impianto potrà ospitare sia le attività corsuali e didattiche, sia le quelle agonistiche di livello locale. All'attività fisica adattata e alla ginnastica dolce per la terza età, oltre alla ginnastica riabilitativa rivolta a soggetti con infortuni o disabilità, se ne affiancheranno molti altri: dai corsi per le gestanti a quelli di acquaticità per i neonati.

Le vasche, invece, saranno due: una vasca corta per il nuoto, di dimensioni di 25x12,5 metri con profondità costante di 1,4 metri, e una vasca per l’apprendimento, di dimensioni di 12,5x6 metri con profondità costante di 80 centimetri.

Il taglio del nastro

"Come Belvedere abbiamo raccolto con convinzione l'invito del Comune a realizzare e un impianto sportivo e di aggregazione tanto atteso - ha commentato Silvano Crecchi, presidente di Belvedere - per la sua collocazione sarà attrattivo per un territorio ampio, in un'area sempre più nevralgica della Valdera. Questo conferma a Belvedere il ruolo di coprotagonista nel suo sviluppo socioeconomico"

Inoltre, sono ovviamente presenti la tribuna, l'atrio con funzioni di accoglienza e gli spogliatoi per atleti, bagnanti e personale tecnico o giudici di gara con annesso locali docce e servizi igienico sanitari oltre a locali tecnologici. In totale la struttura prende complessivamente poco più di 1.400 metri quadrati su un terreno di proprietà comunale.

Un momento dell'inaugurazione

Infine, l’edificio, sul tetto, è dotato dell’impianto per il solare termico e del fotovoltaico, per agevolare il riscaldamento dell’acqua e per contribuire, in buona parte, a ridurre il consumo di energia elettrica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo uno sfratto minacce gravi contro la prima cittadina capannolese. I sindaci dell'Unione Valdera esprimono la loro solidarietà
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport