comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°21° 
Domani 16°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 06 giugno 2020
corriere tv
Ultrà e estremisti di destra caricano i giornalisti presenti al Circo Massimo

Cultura mercoledì 10 dicembre 2014 ore 14:05

​Lo Smallmovie Festival parla sardo e spagnolo

Dopo due giorni di proiezioni, premiati i vincitori dell’edizione 2014 della rassegna di cortometraggi Made in Calcinaia



CALCINAIA — Paolo Zucca, Marc Nadal, Lorenzo Donnini. Questi i nomi dei vincitori e dei premiati di quest’edizione 2014 dello Smallmovie Festival di Calcinaia, la rassegna ormai internazionale tutta dedicata ai cortometraggi.

Dopo due giorni di proiezioni, in una sala Orsini gremita di gente, si è tenuta sabato scorso la finale del concorso che nella sezione Tema Libero ha visto trionfare lo short di animazione di Paolo Zucca “Bella di notte”. L’opera, ambientata nell’amata Sardegna dell’autore, attraverso la voce narrante di Stefano Accorsi racconta la leggenda popolare della “femmina accabadora”, una donna che praticava l’eutanasia nei confronti di persone in condizioni di malattia che la richiedevano. Il regista, premiato alla 70esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia con il film “L’arbitro”, non era presente alla premiazione, ma ha ringraziato giuria e pubblico attraverso un video.

È spagnolo, invece, il vincitore della categoria Horror short e si chiama Marc Nadal. Il regista iberico ha conquistato la giuria con il corto in bianco e nero intitolato “El espejo humano” che narra la storia di una adolescente che, bombardata da continue notizie di violenze domestiche diffuse attraverso la tv, finisce per uccidere i suoi genitori, convinta della normalità quasi quotidiana del gesto. Anche l’autore spagnolo ha ringraziato tramite un video direttamente dalla penisola iberica.

Una menzione speciale da parte dei giurati è poi andata all’ short “Too late” realizzato dal giovane Lorenzo Donnini.

“Questa terza edizione dello Smallmovie Festival – ha commentato l’assessore Beatrice Ferrucci ringraziando partecipanti, registi e organizzatori – ha trasformato ancora una volta Calcinaia nella capitale del corto. La rassegna ha infatti confermato come quello del cortometraggio sia un genere caratterizzato da un grande dinamismo e da una straordinaria varietà, sia nella scena nazionale che in quella internazionale. Veramente degna di nota la qualità di tutte le opere che hanno partecipato al concorso”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità