QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°15° 
Domani 11°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Spettacoli mercoledì 11 febbraio 2015 ore 10:30

​L’uomo dal sottosuolo, al Teatro Era

Riprendono da giovedì 12 a domenica 15 febbraio le repliche dello spettacolo tratto dall’opera di Dostoevskij e diretto da Roberto Bacci



PONTEDERA — Da giovedì 12 a sabato 14 febbraio alle 21 e ancora domenica 15 alle 18 il Centro di Ricerca e la Sperimentazione Teatrale di Pontedera riprende le repliche del nuovo spettacolo di2×2=5. L’uomo dal sottosuolo,dalle“Memorie del Sottosuolo” di Fëdor Michajlovič Dostoevskij, con la drammaturgia Stefano Geraci, l’interpretazione dell’attore brasiliano Cacá Carvalho e la regia di Roberto Bacci.

Lo spettacolo prende spunto da un testo che opera una forte critica sociale agli ideali di ottimismo, che mette a nudo il desiderio profondo dell’essere umano di sporcarsi e soffrire. Cacá Carvalho, attore coinvolgente, con una gestualità e uno sguardo capace di rendere le molteplici sfumature del testo, è il protagonista monologante, l’uomo dal sottosuolo, che si trova nella terribile condizione di interiorizzare la complessità della realtà e pecca di accidia.

L’attore brasiliano con questo lavoro rinnova una storica e proficua collaborazione iniziata con Roberto Bacci e la Fondazione Pontedera Teatro quasi 30 anni fa.

L’uomo dal sottosuolo oppone alla certezza obiettiva, l’individualità che lo porta a non accettare che 2x2 sia 4. In scena opera un sincera confessione, talmente forte e cruda che rende difficile l’immedesimazione, mette in crisi le nostre certezze e per una volta ci fa chiedere se sia possibile che 2×2 possa essere 5.



Tag

Scontro Feltri-De Girolamo: «Tu mi interrompi, ma sta' zitta! Ma perché devi rompermi i c...?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Cronaca

Attualità