QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°20° 
Domani 12°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 18 ottobre 2019

Cronaca martedì 26 novembre 2013 ore 18:46

Minaccia e offende i vigili, denunciata

La donna di 73 anni ha cercato di intimidire gli agenti dicendo: "Lei non sa chi sono io. Mio marito conosce il sindaco"



PONTEDERA — E' finita male la festività dei morti dello scorso primo novembre per una donna di Calcinaia, dopo una lite con un altro automobilista scoppiata per un posto auto al cimitero di Pontedera. Alla fine dopo un po' che la discussione andava avanti tra la donna e l'altro automobilista, sono intervenuti gli agenti della polizia locale della Valdera, che si sono avvicinati per riportare la calma, ma la donna  residente di 73 anni, A. B. M. le sue iniziali, ha iniziato ad inveire contro di loro apostrofandoli con insulti e minacce, poi non contenta è arrivata a dire anche “Ma lei non sa chi sono io. Mio marito ha lavorato in comune e conosce il sindaco”.

Dopo queste parole gli agenti l'hanno invitato la donna a fornire i documenti, ma questa si è rifiutata, dando generalità false. Gli agenti dopo aver cercato di conviverla a fornire le generalità giuste e vista la sua resistenza alla fine l'hanno denunciata per oltraggio, rifiuto di generalità, minacce e falsa dichiarazione reati di cui dovrà rispondere davanti al giudice monocratico di Pisa.



Tag

Catania, ritrovata la «biga di Morgantina» rubata dal cimitero monumentale

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Imprese & Professioni

Cronaca