QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°19° 
Domani 15°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 16 settembre 2019

Sport domenica 22 marzo 2015 ore 18:30

Neroverdi in 10 vincono anche il derby di ritorno

Tuttocuoio trionfa al Mannucci per 1-0. A segno Serrotti, espulsi Colombo, Vettori e Konate



PONTEDERA —

Quando l'arbitro Schirru ha mostrato il cartellino rosso a Colombo, capitano e cannoniere del derby dell'andata, restavano da giocare 70 minuti e la strada al successo granata sembrava spianata. Invece il Tuttocuoio ha vinto anche il derby di ritorno, colpa di una prova opaca del Pontedera, soprattutto nel primo tempo, e di un errore di Madrigali che nel secondo ha aperto la via del contropiede e del gol risolutore a Serotti, il migliore in campo col granata Bartolomei.

Nel secondo tempo il Pontedera ha attaccato, colpito un palo con Cesaretti e sbagliato una facile occasione con Luperini, ma il Tuttocuoio avrebbe potuto passare già al 21°quando Bartolomei ha respinto sulla linea un colpo di testa 'sicuro' di Falivena.

Prova opaca, s'è detto, dei granata, apparsi neanche parenti rispetto alla grande partita i mercoledì con la capolista Gubbio. Ma il calo alla terza partita in una settimana è diventato un po' tipico di questo Pontedera che punta sulla freschezza e velocità, mentre nel Tuttocuoio quattro titolari non avevano mercoledì, a cominciare dallo stesso Colombo, che però non ha potuto influire sulla vittoria al Mannucci perché l'arbitro ha giudicato da espulsione il fallo su Madrigali.

E' finita con l'esultanza dei tifosi pontaegolesi, mentre a Pontedera qualcuno ricorda che già in serie D i granata aveva perso col Tuttocuoio, così come nei dilettanti succedeva non di rado di perdere col Forcoli o col Ponsacco. Insomma, per i granata vanno meglio le città, a cominciare da Pisa, che non i centri minori e paesi. Comunque sia, il Tuttocuoio ha meritato sul piano della forza e dell'impegno, riuscendo a bloccare quasi sempre gli attacchi granata.

PONTEDERA: Anacoura, Galli (Videtta dal 79), Gasbarro, Madrigali, Vettori, Redolfi (Disanto dal 46), Luperini (Lombardi dall'85), Bartolomei, De Cenco, Cesaretti, Ceciarini.

TUTTOCUOIO: Bacci, Mulas (Pacini dal 55), Zanchi, Balde, Colombini, Falivena, Deiola, Gargiulo, Tempesti (Gioè dal 65), Colombo, Serrotti (Konate dall'85).

Marcatore: Serrotti al 78°

Note: espulsi Colombo al 22°, Vettori all'82°, Konate al 93° e il team manager Cioni; ammoniti De Cenco, Bacci, Balde e Konate.

Spettatori 900

Arbitro: Schirru di Nichelino



Tag

Papa Francesco: "Non dobbiamo pensare che i cattivi siano sempre gli altri"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Sport

Sport