QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°20° 
Domani 15°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 22 settembre 2019

Attualità venerdì 21 giugno 2019 ore 11:20

Oggi è il Natale di Pontedera

Quando nel XIII secolo si costruì il borgo incastellato, l'architetto pisano prese come riferimento il sole nascente per realizzare il decumano



PONTEDERA — Se il Natale di Roma, tanto per prendere un riferimento altolocato, è il 21 aprile (ai tempi del fascismo e anche prima era una giornata festiva), ebbene il Natale di Pontedera è il 21 giugno. Oggi, solstizio d'estate.

Lo dice il sole che nasce diritto come un fuso in direzione del decumano maior (maggiore), ovvero la strada che congiunge porta pisana a ovest (in fondo a piazza Cavour) e porta fiorentina a est (davanti l'ingresso nord del bar Giannini). che in piazza Curtatone incontra il cardo, la strada nord-sud articolata in due tronconi, via Castelli e via Gotti chiusi ai lati da altre due porte.

Il sole nascente del 21 giugno non è visibile dal Corso perché il ponte napoleonico lo para per almeno un'ora, ma è cosa certa che l'architetto pisano abbia puntato i suoi strumenti diritto sull'astro che vince la notte. Quando poi il sole si alza sempre più. fino a metà giornata, si distacca un po' dal percorso a causa dei tetti, percorso che però ritrova con un risultato non del tutto gradevole per chi cammina, quasi accecato tanto da non scorgere in viso chi lo saluta, in direzione ovest.

"Sole che sorgi libero e giocondo / sui colli nostri i tuoi cavalli doma" si cantava un tempo. Ma oggi i pontederesi devono gettare almeno un piccolo pensiero al loro sole che nasce e diritto come un fuso inonda di luce il Corso.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata



Tag

Atreju, Conte accolto da Giorgia Meloni: «Tu pensavi che io non venissi?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Spettacoli

Cronaca

Attualità