comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:PONTEDERA14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 22 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump se ne va, il mondo può tirare un sospiro di sollievo

Politica mercoledì 03 dicembre 2014 ore 13:05

​Palaia, 178mila euro in meno su fondo solidarietà

Il taglio di risorse è stato comunicato dal Ministero in mattinata. Il Comune dovrebbe compensare ritoccando le esenzioni Imu sui terreni agricoli



PALAIA — Il Comune di Palaia dovrà fare i conti con 178mila euro in meno sul suo fondo di solidarietà. La notizia è stata data direttamente dal sindaco Marco Gherardini al quale giusto nella mattinata di oggi, mercoledì 3 dicembre, sarebbe arrivata una nota da parte del Ministero dell’Economia, nella quale si chiederebbe anche all’amministrazione comunale di compensare il taglio con un maggiore gettito derivante dalla revisione delle esenzioni Imu sui terreni agricoli.

“Un provvedimento ingiusto – ha commentato Gherardini in merito al decreto del Governo pubblicato il primo dicembre che sta preoccupando agricoltori e associazioni di categoria – assolutamente fuori tempo massimo, visto che è piovuto dopo gli assestamenti di bilancio e con una scadenza presunta per il 16 dicembre. L’Anci – ha aggiunto il sindaco – ha già opportunamente chiesto di rivedere subito il provvedimento e di sospendere l’applicazione per il 2014. Ad oggi da parte dei comuni non c’è certamente il tempo per dare ai cittadini, non più esenti dal pagamento, le informazioni necessarie”.

Secondo Gherardini quindi, l’unico effetto del provvedimento, se questo venisse confermato, sarebbe un ulteriore taglio delle risorse per i comuni coinvolti. “Come amministratore del Comune di Palaia, ovvero uno dei comuni della Vadera a maggior vocazione agricola – ha aggiunto il primo cittadino – sono preoccupato per lo stato di assoluta incertezza nel quale questa misura mette molti dei miei concittadini e per gli effetti sul bilancio dell’ente”.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Cronaca