Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:40 METEO:PONTEDERA18°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 13 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salman Rushdie, il momento dell'accoltellamento a New York

Spettacoli venerdì 01 luglio 2022 ore 17:00

Il teatro torna tra Villa Saletta e Forcoli

Palaia
Foto di: Piero Frassi

La Rassegna di teatro popolare si divide in quattro tra le cantine della Fattoria e il Centro Nuova Primavera. Gherardini: "Anche musica e concerti"



PALAIA — Dal 2 al 9 Luglio, per la 24ma edizione, sarà ancora Rassegna di teatro popolare. La kermesse, dedicata al regista butese Mauro Monni, scomparso nel 1998, prevede quattro serate con gruppi amatoriali che si alterneranno in due location d’eccezione: i primi due appuntamenti avranno luogo presso le cantine di Fattoria Villa Saletta, mentre gli altri due saranno nello spazio spettacoli del Centro Nuova Primavera a Forcoli.

"Si tratta di un appuntamento storico - ha spiegato Fabio Galardi, da sempre organizzatore della rassegna, che ogni anno si presenta con un ricco calendario di appuntamenti che spaziano dalla commedia ai classici".

Ad aprire il sipario sarà la compagnia "I Giardini dell'Arte" di Firenze, con lo spettacolo "La gatta sul tetto che scotta", di Tenessee Williams e con regia di Marco Lombardi. Seguirà l'indomani "Giallo Brillante" di Giuseppe Raimo e Joanne Lorelli, con il gruppo teatrale "Il Canovaccio" di Pisa.

E ancora, giovedì 7 Luglio sarà la volta di "Taxi a 2 piazze", commedia degli equivoci di Ray Cooney, messa in scena dalla compagnia teatrale “L’anello” di Cascina e regia di Luca Lunedi. A chiudere la rassegna, come sempre, il gruppo teatrale "La Tartaruga" di Forcoli con "Che cos’è l’amore".

"La Rassegna di teatro popolare fa da apripista al ricco cartellone di Notti d’Estate - ha aggiunto il sindaco di Palaia, Marco Gherardini - con appuntamenti dedicati non solo al teatro ma anche alla musica e ai concerti".

"Dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia, un segnale forte di ripresa da parte di tutte le associazioni di volontariato che stanno ricominciando a organizzare eventi e iniziative - ha concluso l'assessora alla Cultura Marica Guerrini - sia per la valorizzazione culturale e turistica del territorio, sia anche per un ritrovato spirito di positività e collaborazione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nella Chiesa del Crocifisso, il primo cittadino ha detto si alla dottoressa Chiara Lelli. Presenti politici, autorità e tanti pontederesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità