comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 03 aprile 2020
corriere tv
Il racconto: «Ho dovuto piangere mio padre recluso in quarantena. È morto da solo»

Cronaca giovedì 26 marzo 2020 ore 18:38

Covid-19, in arrivo migliaia di mascherine

La Belvedere acquisterà 15mila mascherine, donazione di Asso Werke, iniziativa dell'Us Pontedera, 6mila mascherine a Santa Maria a Monte



PECCIOLI — 15.000 mascherine in produzione a partire dallo scorso 23 marzo, almeno 3.000 al giorno, una sfida importante, sostenuta da Giuntini, storica azienda del tessile, per la Belvedere di Peccioli che si è impegnata ad acquistare le 15mila mascherine per assicurare da subito la distribuzione nel territorio.

Giuntini spa, 130 dipendenti, 80 milioni di fatturato annuo, partner dei più prestigiosi brands della moda, non si è fermata. In questi giorni ha fornito mascherine a medici di base, associazioni di primo soccorso, case di cura, ma anche supermercati, e aziende impegnate in lavori di manutenzione urgenti, rispondendo alla richiesta di aiuto di tutti i comuni della Valdera, da Peccioli a Capannoli, fino a Pontedera.

Tra le iniziative delle ultime ore anche quella di una altra azienda del territorio, la Asso Werke, con la donazione di 100 mascherine di tipo FFP2 al Comune di Calcinaia che ha già consegnato i dispositivi al Dottor Luca Nardi, direttore del Presidio dell'Ospedale Lotti di Pontedera. Si tratta di mascherine professionali che possono essere indossate dal personale che lavora a stretto contatto con i pazienti affetti da Covid-19.

Iniziativa anche per il Pontedera Calcio, che ha disposto un bonifico a favore dell’Ospedale Lotti, per aiutare medici e infermieri nella lotta al Coronavirus. La somma raccolta è il frutto del contributo dei membri della società, dei giocatori e dello staff tecnico e amministrativo. Inoltre, la società Granata, ha aderito ad un’altra iniziativa a favore della comunità di Pontedera. Infatti, alcuni giocatori si sono offerti volontari per la consegna dei “Kit Mascherine” nelle abitazioni del quartiere Fuori del Ponte. La consegna dei kit, salvo imprevisti, avverrà nelle giornate di domani, sabato e domenica. Il luogo indicato per l’arrivo e il successivo smistamento delle mascherine sarà la struttura del Marconcini, centro sportivo di Oltrera e Pontedera.

Intanto la Giunta di Santa Maria a Monte ha stanziato un fondo di 15mila euro per far fronte all’emergenza sanitaria e economica legata al COVID 19.

Da lunedì 30 marzo saranno consegnate 6000 mascherine a domicilio senza alcun contatto con le persone, una mascherina per nucleo familiare.

La mascherina non è monouso ma è lavabile potrà essere riutilizzata.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità