Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:20 METEO:PONTEDERA19°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 12 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Caccia ai taxi: la coda (impressionante) di passeggeri in attesa all'aeroporto di Linate
Caccia ai taxi: la coda (impressionante) di passeggeri in attesa all'aeroporto di Linate

Attualità sabato 04 marzo 2023 ore 13:00

Discarica Legoli, nessuna chiusura

Belvedere SpA precisa che ha presentato in Febbraio modifiche sostanziali che rispondono in pieno ai temi sollevati dalla conferenza dei servizi.



PECCIOLI — La società di Peccioli chiarisce l'iter della procedura della richiesta inoltrata alla Regione Toscana per ampliamento della discarica di Legoli. 

Il progetto chiamato Legoli 3 prevede il conferimento di ulteriori metri cubi di rifiuti speciali per una volumetria totale lorda che consentirebbe l'attività dell'impianto fino al 2050.

Nel comunicato inviato alla stampa si legge

"Secondo quanto apparso sulla stampa in relazione alla conferenza dei servizi dello scorso 6 febbraio sui rilievi fatti alla proposta progettuale di Belvedere S.p.A., circa il rimodellamento per l'impianto di Legoli, si precisa che già il 14 febbraio la società ha presentato modifiche sostanziali che rispondono in pieno ai temi sollevati dalla conferenza dei servizi."

Alcuni rilievi sono considerati migliorativi anche dalla stessa società che li ha accolti positivamente, insieme ad altri più di carattere burocratici.
Belvedere S.p.A. è in attesa che queste proposte vengano valutate dalla conferenza dei servizi.

Al fine di evitare inutili informazioni distorsive, si precisa che l’ipotetica chiusura dell’impianto non è argomento all’ordine del giorno."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Intervenuti Carabinieri e personale medico, oltre ai Vigili del Fuoco che hanno dovuto liberare dall'abitacolo il conducente di una delle due auto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca