Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:PONTEDERA18°26°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 27 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Germania, Scholz: «I tedeschi vogliono un cambiamento e me cancelliere»

Spettacoli mercoledì 07 luglio 2021 ore 18:00

Marco D’Amore a FestiValdera

Il volto noto di Gomorra salirà giovedì sul palco di FestiValdera in trasferta a Peccioli con lo spettacolo “Poco più che persone – Salvo”



PECCIOLI — Giovedì 8 luglio, alle 21:30, dopo Vittoria Puccini è la volta di Marco D’Amore sul palco dell’Anfiteatro Fonte Mazzola di Peccioli con la prima nazionale del monologo “Salvo”, soggetto e drammaturgia di Michele Santeramo, musiche originali di Marco Zurzolo, eseguite dal vivo dallo stesso Zurzolo al sax e da Piero de Asmundis al piano, regia di Marco D'Amore, produzione della Fondazione Teatro della Toscana. La III edizione del FestiValdera, intitolata “Poco più che persone”, continua infatti all’interno della rassegna estiva di 11Lune.

Marco D’Amore, attore e regista dello spettacolo, nonché direttore artistico del festival, ci porterà la versione della storia che riguarda l’anima più innocente, il piccolo Salvo, il bambino che è stato venduto dai genitori Greta (Vittoria Puccini) ed Italo (Fabrizio Gifuni) e che Angelo (Luca Zingaretti) ha accompagnato a morire: “Prima o poi si resta soli. Prima o poi succede e bisogna essere capaci di badare a sé stessi. Non si sa quando accadrà, bisogna soltanto essere forti e pronti. Salvo ha negli occhi la quiete accesa. È uno sguardo, il suo, che ti si poggia fin sotto la pelle e ti fa ricordare quali erano i tuoi sogni, quali le tue bellezze, e dove tutto questo sia finito.”

Il FestiValdera è organizzato da Fondazione Peccioliper e Fondazione Teatro della Toscana, con il patrocinio dei Comuni di Peccioli e di Pontedera, ed è realizzato con il sostegno di Belvedere spa e Fondazione Pisa. Gran finale all’Anfiteatro del Triangolo Verde a Legoli con Toni Servillo nella prima nazionale di Candido il 12 luglio.

Marco D'Amore (Caserta, 12 giugno 1981) è un attore, regista e sceneggiatore italiano. È principalmente noto per il ruolo di Ciro Di Marzio della serie televisiva “Gomorra”, di cui è divenuto poi anche regista a partire dalla quarta stagione. Nel 2019 interpreta Ciro Di Marzio anche nel film “L'immortale”, diretto da lui stesso, grazie al quale ha ottenuto il Nastro d'argento al miglior regista esordiente.

Elisa Cosci
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Battuto il record del mondo, la zucca da 1226 chili entra nel Guinness World Record. La pesa dello "zuccone" al Big Pumpkin Festival di Peccioli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità