QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 14 novembre 2018

Attualità mercoledì 07 novembre 2018 ore 08:00

Musicoterapia in aiuto dei ragazzi autistici

Nasce una nuova collaborazione tra l’Accademia Musicale Alta Valdera e l’Associazione Autismo Pisa Onlus



PECCIOLI — Per l’Anno Accademico 2018-2019 l’Accademia Musicale Alta Valdera ha avviato un nuovo progetto di musicoterapia grazie alla collaborazione con l’Associazione Autismo Pisa Onlus.

Musicoterapia era già stata inserita nella proposta didattica dell’Accademia Musicale Alta Valdera nell’anno accademico 2015-2016 per volontà del Direttore, il M° Simone Valeri, che aveva ritenuto imprescindibile la presenza di tale insegnamento per completare un’offerta formativa di alta qualità.

Questo nuovo progetto, oltre a un servizio per il territorio e per la comunità, è motivo di orgoglio e pregio per l’Accademia, che in questo modo affronta vari aspetti della Musicoterapia: “Siamo soddisfatti di aver attivato un corso così specialistico. I benefici di fare e ascoltare musica sono molteplici perché la musica ha una valenza non solo culturale ma anche terapeutica”.

Il progetto di musicoterapia per ragazzi autistici, nato dalla collaborazione tra l’Accademia Musicale Alta Valdera e l’Associazione Autismo Pisa, ha come obiettivo quello di favorirne e facilitarne l’integrazione spaziale, sociale e temporale, svilupparne le potenzialità creative ed espressive, considerato che uno dei principali disturbi rilevati nell’autismo è la mancata o assente capacità comunicativa e/o relazionale, e che frequente e positiva è l’interazione con l’elemento ritmico e con quello sonoro/musicale.

L’Associazione Autismo Pisa è una Onlus fondata nel 2011 che raccoglie genitori di bambini, ragazzi e adulti con sindrome dello spettro autistico residenti nella zona pisana e in Valdera. L’associazione è nata dall’urgenza di creare una rete di scambio, confronto e ascolto per “aiutare ad aiutare” meglio i propri figli. Uno degli scopi principali dell’associazione è migliorare l’integrazione sociale dei ragazzi, attraverso occasioni di condivisione ed esperienze significative per valorizzarne le potenzialità.

La docente, Aurora Pacchi, è laureata in Lettere e Filosofia all’Università degli Studi di Pisa con indirizzo musicale, è diplomata alla scuola quadriennale di Musicoterapia di Assisi, ed è insegnante di canto moderno e musicoterapia. Ha svolto attività come musicoterapista presso strutture socio sanitarie e presso Scuole dell’Infanzia e di I grado in Valdera. Presso l’Accademia Musicale Alta Valdera è docente di Musicoterapia e di Canto moderno.

Il sindaco, Renzo Macelloni, commenta entusiasta “che questa iniziativa, affrontando un tema così delicato e intervenendo a favore di ragazzi con particolari patologie, è un salto di qualità per l’Accademia Musicale Alta Valdera, che da luogo di formazione si trasforma in una realtà che interviene in un settore estremamente specifico a riprova delle potenzialità che ha consolidato in questi anni”.

Per ulteriori informazioni contattare la Segreteria Organizzativa tel. 0587 672158, cell. 338 2963108.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Politica