QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°11° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 20 novembre 2019

Attualità mercoledì 12 aprile 2017 ore 06:30

Salone del Mobile, la soddisfazione di Brogi

La sindaca ha commentato: "L'aria che ho respirato nella mia visita è diversa rispetto agli altri anni. Gli imprenditori ci hanno accolto col sorriso"



PONSACCO — La sindaca Francesca Brogi, accompagnata dall'assessore Massimiliano Bagnoli e dal presidente del consiglio comunale Michele Lombardi ha visitato il Salone del Mobile di Milano.

"Al termine di questa edizione - ha detto Brogi - mi trovo a leggere molti commenti positivi ed entusiasti di giornalisti e addetti ai lavori fuori e dentro il settore del legno. E in effetti l’aria che ho potuto respirare durante la mia visita al Salone è stata un’aria diversa rispetto agli anni passati. Ho incontrato imprenditori storici, vecchie e nuove leve di questo che è da sempre il settore produttivo caratterizzante la nostra cittadina. Ci hanno accolti con il sorriso di coloro che stanno constatando una promettente ripresa delle vendite e l’apertura di nuove prospettive estere che premiano finalmente delle competenze uniche nell’ambito dell’arredamento e del design italiano e internazionale".

"Nonostante la crisi economica abbia negli anni ridotto il numero di mostre e aziende - ha ripreso Brogi - gli imprenditori ancora in attività sono stati capaci di puntare sull’innovazione e l’internazionalizzazione e questa loro scommessa sta finalmente rendendo i primi risultati. Il Classico ponsacchino è stato rivisitato e i prodotti di lusso e di alta qualità guardano ai nuovi mercati asiatici e arabi, così come ai compratori americani e russi che si sono dimostrati ancora interessati al nostro Made in Italy".

"È una notizia - ha concluso la sindaca - che per il nostro Comune costituisce un motivo di orgoglio e una fonte di entusiasmo. Come amministrazione comunale stiamo continuando nel nostro ruolo di mediatori ed interlocutori fra il mondo imprenditoriale e professionale da un lato e gli Enti sovracomunali dall’altro, in primis la Regione Toscana, con la quale abbiamo instaurato fin dall’inizio del mandato un proficuo rapporto di collaborazione e di dialogo costruttivo. Abbiamo già portato l’assessore regionale alle attività produttive Stefano Ciuoffo a Ponsacco, in un incontro pubblico con i professionisti del settore del legno per affrontare il tema del rilancio del settore e degli strumenti che gli enti pubblici offrono ai privati per percorrere questa strada. Riporteremo lo stesso Assessore Ciuoffo di nuovo a Ponsacco per parlare di nuovo delle prospettive dell’intero comparto.Parallelamente abbiamo deciso di puntare sulla formazione dei giovani in questo campo. A breve partiranno i corsi di intaglio che abbiamo organizzato in collaborazione con l’istituto d’arte di Cascina e Confcommercio, portando avanti anche l’obiettivo di creare un ponte fra il mondo della scuola e quello del lavoro attraverso la riscoperta degli antichi mestieri".



Tag

Caso Cucchi, Gabrielli: «Chi ha offeso dovrebbe chiedere scusa»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Attualità