comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13°21° 
Domani 13°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 30 settembre 2020
corriere tv
«Cartabianca», Mauro Corona assente. Berlinguer: «Spero che torni ma risparmiandoci offese e insulti»

Attualità venerdì 27 marzo 2015 ore 13:19

Per le calamità ti chiamerà il sindaco

Brogi e Ciampi presentano il nuovo servizio dell'Unione, si chiama Alert System e può inviare fino a 30mila chiamate in dieci minuti



PONTEDERA — "È uno strumento che va usato con cautela" specifica Francesca Brogi, sindaco di Ponsacco. Si riferisce ad Alert System, il nuovo sistema informatico acquistato dall'Unione Valdera (9mila euro il costo totale) per informare i cittadini su eventuali calamità naturali, ma anche per scadenze di pagamenti, eventi culturali o altre comunicazioni di rilievo.

Uno strumento gia in funzione in altre realtà italiane è capace di inviare in dieci minuti 30mila telefonate con un messaggio registrato, oppure 200mila sms in un'ora: "Potremo utilizzarlo in caso di allerta rossa - precisa Brogi - oltre alle chiamate avremo anche la possibilità di inviare sms".

Il servizio, che è stato presentato stamani all'Unione Valdera dai sindaci Brogi di Ponsacco e Lucia Ciampi di Calcinaia, è già in funzione in tutti i Comuni dell'Unione (e anche a Santa Maria a Monte) e c'è chi lo ha già utilizzato: "Lo abbiamo sperimentato col messaggio zero - racconta il sindaco Lucia Ciampi di Calcinaia - per avvertire i genitori che due scuole erano chiuse dopo gli eventi ventosi dello scorso 5 marzo".

Per adesso ci si può iscrivere al servizio sui siti dei Comuni di Ponsacco e Calcinaia: "È questione di pochi giorni - aggiunge Brogi - gli altri Comuni stanno inserendo sul sito la pagina per iscriversi". Inoltre sarà possibile iscriversi al servizio Alert System anche non passando da internet: "Sul nostro giornale istituzionale - conclude Ciampi - metteremo un coupon da ritagliare e portare negli uffici comunali" probabile che gli altri Comuni dell'Unione facciano lo stesso.

René Pierotti
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità