QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°16° 
Domani 15°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 22 ottobre 2019

Cronaca giovedì 20 novembre 2014 ore 15:31

Per vendetta uccide il gatto della ex

L'uomo è entrato nella casa dove conviveva con la compagna distruggendo la mobilia e accanendosi sull'animale. Arrestato dai carabinieri



CASCIANA TERME LARI — Non accetta la fine della relazione, va a casa della ex ammazza il gatto, distrugge la mobilia e si barrica nell'abitazione fino a che vigili del fuoco e carabinieri non fanno irruzione con tanto di giubbotto antiproiettile e lo trovano sotto il letto.

Notte di paura a Cevoli, nel comune di Casciana Terme Lari. Protagonista della vicenda un trentenne, M.M., che vive in Valdera, vittima la sua ex. I due stavano insieme e avevano avuto anche una breve convivenza ma dopo poco tempo si erano lasciati anche a causa delle continue violenze che il trentenne infliggeva alla compagna. L'uomo, dopo questi fatti, ha il divieto di avvicinarsi alla casa dell'ex ma pochi giorni fa i due si sono incontrati a Pontedera, qui l'uomo dopo un ulteriore lite con la ex gli ha rubato le chiavi ed è andato nell'appartamento della donna. Arrivato a Casciana Terme l'uomo ha sfondato una porta finestra e con furia distruttiva ha spaccato tutto ciò che era possibile. A farne le spesa anche il gatto della donna che è stato rinvenuto senza vita in una busta.

Quando la donna è tornata a casa ha provato ad entrare ma l'uomo non voleva aprire. La donna ha chiamato vigili del fuoco e carabinieri che sono giunti sul posto e hanno fatto irruzione nell'appartamento con i giubbotti antiproiettile per proteggersi da eventuali spari. Dopo essere entrati pompieri e militari hanno cercato l'uomo che era andato a nascondersi sotto un letto. L'uomo è stato arrestato e condotto al pronto soccorso. La donna ha sporto un ulteriore denuncia.  



Tag

Myrta Merlino a Matteo Salvini: «Le offro una camomilla...», «Solo se non è zuccherata, sennò la tassano»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Sport

Attualità

Cronaca