Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA14°20°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Sport mercoledì 15 febbraio 2023 ore 19:55

Granata, il recupero con la Vis si chiude in beffa

Francesco Nicastro, suo il gol del vantaggio

Pareggio esterno per il Pontedera, che dopo il vantaggio di Nicastro resiste fino a 5' dalla fine: fallito l'assalto al 5° posto in solitaria



PESARO — Nel recupero del match con la Vis Pesaro, saltato lo scorso 22 Gennaio a causa del maltempo e delle condizioni del campo dello stadio "Benelli", il Pontedera impatta contro i padroni di casa, che raggiungono il pareggio soltanto all'85'.

I 3 punti sembravano ormai cosa fatta, grazie al gol segnato direttamente su punizione di Francesco Nicastro, che approfitta di una sorta di rigore lungo decretato dall'arbitro Mucera. Nel finale, però, con la doppia espulsione di Gerardi per i pesaresi e di Martinelli per i granata, la Vis agguanta il pari con un colpo di testa di Rossoni.

Nel primo tempo meglio i granata, che almeno in un paio di occasioni vanno vicini al gol: a impensierire Farroni è soprattutto un ispirato Cioffi, che però non riesce a bucare la difesa biancorossa.

Per andare a segno, dunque, serve un calcio piazzato, fischiato dal direttore di gara ai danni della Vis Pesaro per il possesso troppo prolungato del pallone da parte di Farroni. Il portiere, infatti, tiene troppo a lungo il pallone tra le mani e l'arbitro assegna una punizione di poco all'interno dell'area: Nicastro, dopo il tocco di Benedetti e con una deviazione, sigla il vantaggio col sinistro.

Tra le polemiche dei marchigiani si arriva nella ripresa, nella quale i granata difendono con ordine e gestiscono il vantaggio, senza mai davvero soffrire le incursioni avversarie. Tant'è che al 76', quando arriva l'espulsione di Gerardi, la gara sembra ormai chiusa.

Dopo poco più di 5', però, il cartellino rosso arriva anche per Martinelli e la superiorità numerica granata si azzera. La Vis acquista coraggio e, una manciata di secondi più tardi, trova il gol con Rossoni, che appoggia in rete su una punizione dalla destra di St. Clair.

Un pareggio amaro per i granata, che accarezzano la vittoria a lungo e che, adesso, dovranno cercare di far bottino pieno a casa della Recanatese nella partita in programma domenica 19 Febbraio alle 17,30.

***

Il tabellino di Vis Pesaro-Pontedera 0-1

Vis Pesaro: Farroni; Rossoni, Tonucci, Gega; Ghazoini, Aucelli, Coppola (46' Valdifiori), Pucciarelli (81' Sanogo), Zoia (46' St. Clair); Enem (58' Fedato), Gerardi. A disp.: Campani, Bakayoko, Astrologo, Borsoi, Gavazzi, Parodi, Nina, Venerandi, Garau, Bara Ngom. All.: Oscar Brevi.

Pontedera: Stancampiano; Shiba, Espeche, Martinelli; Somma (81' Peli), Ladinetti (68' Guidi), Catanese (68' Izzillo), Perretta; Benedetti (84' Bonfanti); Cioffi (68' Ianesi), Nicastro. A disp.: Vivoli, Siano, Marcandalli, Gonçalves, Di Bella, De Ioannon, Mutton, Tripoli, Sosa. All.: Max Canzi.

Arbitro: Giuseppe Mucera della sezione di Palermo (Carella-Capriuolo).

Reti: 43' Nicastro.



Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Danneggiamenti ai locali e disturbo ai lavoratori della struttura: la Polizia e la Municipale hanno fermato diversi ragazzi, molti dei quali minorenni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità