Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:21 METEO:PONTEDERA14°22°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lutto nazionale e poteri a interim a Mokhber: il messaggio di Khamenei per la morte di Raisi

Attualità martedì 14 aprile 2015 ore 17:45

"Pisa non deve diventare territorio di serie B"

Andrea Pieroni ha presentato ieri la sua candidatura al Consiglio regionale al centro Poliedro e al circolo Arci di Cenaia



PONTEDERA — Pisa non deve diventare territorio di serie B”. Questo il concetto espresso ieri da Andrea Pieroni nei due incontri avuti in Valdera, prima al centro Poliedro a Pontedera e poi al circolo Arci di Cenaia, per presentare la sua candidatura al Consiglio regionale.

“Perché – ha spiegato il candidato consigliere del Pd - il nostro territorio ha un valore aggiunto e se sarò eletto porterò in consiglio regionale una voce ancora più forte per Pisa e per i territori della provincia. Sono convinto che la Toscana abbia le capacità di rendere concreta la ripresa economica di queste terre magnifiche e piene di peculiarità irripetibili e sta a noi e alle nostra caparbietà fare in modo che diventino opportunità di sviluppo. Pisa deve contare in Toscana perché Pisa, la sua storia, le sue economie, le sue persone, sono parte integrante di questa Toscana”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Poggio San Giorgio- Spicciano si aggiudica la 12esima edizione della rievocazione storica. Le contrade si sono sfidate in piazza San Giovanni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità