comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°16° 
Domani 10°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 27 settembre 2020
corriere tv
«Eutanasia Legale»: passeggiata da Montecitorio al Vaticano di Marco Cappato (ass. Luca Coscioni)

Attualità domenica 03 gennaio 2016 ore 14:00

"La transenna sparirà. A Casati dico che..."

Brogi risponde dopo le critiche per lo stallo dei lavori alle Melorie: "Prima elogi poi attacchi. Io giovane? Riparliamone fra tre anni"



PONSACCO — Il sindaco Francesca Brogi rimanda al mittente, il sindacalista Marcello Casati, le critiche su via Le Melorie.

Per i lavori sulla strada il primo cittadino ha chiarito: “Posso dire con certezza che a gennaio le transenne verranno sostituite dalla cartellonistica apposita. La nuova gara per la segnaletica è stata espletata ed assegnata. I tempi lunghi sono dovuti essenzialmente a due motivi principali. Il primo riguarda la scelta sul tipo di viabilità ed il secondo interessa la segnaletica che dovremmo installare. Per stabilire se la strada doveva rimanere a senso unico oppure diventare a doppio senso di circolazione per i soli residenti, abbiamo dovuto attendere il parere degli organi tecnici e ciò ha richiesto tempo”. Nel tratto interessato ci sono molti fattori da far quadrare: “Via Le Melorie è una strada molto stretta, penalizzata anche dalla presenza di un’azienda di materiale edile servita giornalmente da mezzi pesanti. Per motivi di sicurezza, tutto ciò mal si concilia con il doppio senso di circolazione richiesto da alcuni residenti. Pertanto la via rimarrà a senso unico. Provare a mettere insieme le esigenze dei differenti soggetti, con una soluzione che garantisca la sicurezza senza penalizzare nessuno non è cosa immediata”.

Brogi poi ha sottolineato il cambio di opinione di Casati: “Dispiace leggere di giudizi affrettati, da parte di chi in più di una occasione aveva dato prova di stima, con dichiarazioni pubbliche di apprezzamento verso diverse misure intraprese dalla nostra amministrazione. Penso ad esempio alla manovra Tari e alla sua riduzione del 9 per cento, definita dallo stesso Casati, proprio su Quinewsvaldera, come esempio virtuoso da imitare; o alle manovre di bilancio sulla base delle quali sono sempre state raggiunte intese con i sindacati; tra cui proprio quello che lui stesso rappresenta.

Farci passare in un attimo da coloro che fanno tutto bene a coloro che fanno tutto male per una transenna non rimossa, mi pare un giudizio un po' affrettato”.

Casati aveva anche fatto una battuta sulla giovane età del sindaco ponsacchino, 27 anni. Brogi ha risposto dicendo che: “Non sono affatto interessata dalla retorica sul giovanilismo, sia esso visto come elemento positivo o negativo. Quello che contano alla fine sono i dati concreti e su quelli tra tre anni e mezzo ci misureremo”.  



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Cronaca