Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rihanna pagata 8 milioni di dollari per esibirsi alla festa pre matrimonio del figlio dell'uomo più ricco d'Asia

Cronaca sabato 18 febbraio 2017 ore 19:00

La task force per ritrovare Alain

Carabinieri e vigili del fuoco impegnati nelle ricerche che proseguono domani. Emerge che il giovane aveva soldi in tasca al momento della scomparsa



PONTEDERA — Le ricerche dei sommozzatori dei vigili del fuoco oggi si sono concentrate nei laghi Braccini a Pontedera, zona che probabilmente il giovane frequentava. I vigili del fuoco in accordo con i carabinieri riprendono domani le ricerche a partire dalle 9. Oggi sono state bonificate 16 zone intorno ai laghi Braccini, impiegando circa 65 uomini.

Per domani i pompieri hanno preparato sette zone da bonificare. I vigili del fuoco potrebbero utilizzare un mezzo nautico idoneo.

I carabinieri nel frattempo continuano a interrogare amici più o meno stretti alla ricerca di una strada da seguire. E' spuntato un particolare che rafforza la tesi dell'allontanamento volontario, ovvero il fatto che il giovane al momento della scomparsa avesse con sé qualche centinaia di euro in contanti.

Alain Manca ha 28 anni ed è residente a Fornacette da dove però è sparito il 1 febbraio.

I carabinieri sono stati informati tre giorni dopo dalla madre, a cui il giovane aveva lasciato un biglietto di saluto. I militari hanno da subito parlato di allontanamento volontario. Il cellulare del giovane è spento dal 1 febbraio. Le ultime persone con cui ha avuto contatti sono un amico, in casa del quale ha visto la partita Roma Cesena e il fratello a cui ha telefonato il 1 febbraio.

L'identikit fornito dai carabinieri spiega che Alain Manca è alto circa un metro e 70, ha corporatura esile, 60 chili di peso. La sera della scomparsa indossava un giubbotto scuro e un paio di jeans. Si è allontanato a piedi e il suo telefono cellulare risulta spento dalle 21,30 di quel giorno. Segni particolari sono un orecchino sul lobo sinistro, un piercing orizzontale sul sopracciglio destro e un tatuaggio sull''avambraccio sinistro riportante la sua data di nascita (26 agosto 1988) scritta in numeri romani.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Cascine di Buti piange la scomparsa di Stefano Matteoli. In vacanza con la famiglia, era alla guida di un'auto che si è ribaltata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

STOP DEGRADO

Attualità

Attualità